MondoMcLaren - Il forum italiano dei tifosi McLaren

Pit-Lane => La Formula 1 del passato => Topic aperto da: riccardo - 17 Agosto 2007, 22:58:07

Titolo: Bruce McLaren
Inserito da: riccardo - 17 Agosto 2007, 22:58:07
(http://img62.imageshack.us/img62/4147/silverarrow001brucemclauf8.jpg) (http://imageshack.us)
Shot at 2007-08-17

Bruce Mclaren al volante di una M7b

Questo topic e` dedicato a chi ama questa scuderia che per noi e` una passione che sconfina nella fede,senza fanatismi ma con grande piacere e competenza.Facciamolo diventare una sorta di enciclopedia,la piu` completa, che ci possa soddisfare per tutto cio` che ruota attorno a questo team.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 17 Agosto 2007, 23:04:40
(http://img403.imageshack.us/img403/6414/brmcmorateqi7.jpg) (http://imageshack.us)
Shot at 2007-08-17
Il  primo logo Mclaren con il Kiwi,uccello senza ali Neozelandese ormai estinto ,scelto da Bruce in quanto neozelandese lui stesso.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: AmanteMclaren - 18 Agosto 2007, 14:07:16
Come noto a tutti la McLaren ha debuttato nel campionato del mondo di formula 1 nel lontano 1966. Per quanto riguarda il motore quell'anno la McLaren adatter? alla f1 un propulsore ad 8 cilindri realizzato per la 500 miglia di Indianapolis.

Iniziamo con la biografia del fondatore

Dal sito http://www.bruce-mclaren.com/

IN MOTOR RACING we all mentally form intimate lists categorizing world class drivers. One is headed "Safe, highly experienced and skilled; indestructible." Bruce McLaren headed many such lists. The shock, apart from the grief, following his sudden death at Goodwood while testing the new McLaren Can-Am car was therefore intensified. Espe?cially ironical and cruel was the fact that he had thoughtfully elected not to drive either of the two McLaren entries at Indianapolis and returned to England after that race to busy himself, typically, with testing the usual impeccably prepared Can-Am cars.

Bruce being only 33, with his ageless, joyful, youthful appearance, it was easy to forget that of all the world-class drivers he was, with the exception of his friend Jack Brabham, the most experienced of all in terms of years.

At 16 he was a secretly frightened competition license holder competing in his first hill-climb in a highly tweaked Austin 7. His father, an engineer and motor car man, had encouraged him and was his greatest supporter.

Bruce, especially when tired, had a marked limp as a result of an illness known as Legg-Perthes disease which classically descends out of the blue on previously healthy nine-year-old boys and caused them, in those days, to be placed flat on their backs in traction for periods up to two years in an orthopedic hospital. After recovery the hip joint is never completely efficient and is occasionally painful.

In retrospect, it is clear that Bruce's glorious sense of humor, resilience, patience and puckishness was born, or at least solidified, during that long period. One incident needs to be recalled. He was always a quiet leader and led, during this sojourn in the hospital, his like-aged colleagues in a grid of four-wheeled "spinal chairs" on a secret night foray down the winding, smooth, downhill paths. The steering and handling were, of course, lamentable, and there was naturally an awful multiple shunt into the flower beds. The important part of the story is that all involved-by team effort and leadership got back to their rightful bed stations totally undiscovered and unharmed.


Also of great importance in his early life were his parents. Their support and parental concern clearly helped evolve Bruce's unquestioned adult happy acceptance of life's ups and downs, his compassion; kindness, interest in others and his huge determination to succeed.

It is entirely appropriate to add the objective genetic fac?tor of inheritable traits at this point. Bruce was the first of the New Zealand International Grand Prix Association's "Driver to Europe" scholarship winners. This scholarship got the young driver to Europe all right but left him virtually on his own on arrival. A somewhat forlorn 20-year-old Bruce with his friend Colin Beanland, acting as mechanic, set foot in England in 1958. Jack Brabham, John and Charles Cooper provided the much-needed father figures and the two New Zealanders moved into the Cooper works to literally build their own Formula 2 Cooper.

It wasn't long before Bruce was getting entries at good Formula 2 races and causing enthusiasts to look at the program to see who this small, very young Commonwealth type might be. Everyone was suddenly made to really sit up at the 1958 German Grand Prix, a combined F1 and F2 race at the Nurb?rgring. The end of this episode is best summarized by Jack Brabham. "I don't know. A couple of Arabs came over with three spanners and a spare wheel just to fill up the entry list and then they win the bloody race." Bruce was 5th overall and first F2 car and stood on the victory dais beside Tony Brooks, who had won the Fl race in a Vanwall that day. At this point Bruce had truly arrived and his career in the big time started.

In this same year, 1958, Tyrrell, one of the great spotters of driving talent, offered Bruce the drive in his F2 Cooper and this friendship and educational experience was also important. The perfectionist in Bruce began to show itself in many ways. The late "Noddy" Grohman and Mike Barney were perfectionist Cooper mechanics and friends also. One hour before the race, Bruce, with a little list in his hand would say, "Noddy and Mike, did you top her up with oil?" The two mechanics would not even deign to answer and gave him looks that could kill. When they were not looking, however, Bruce simply could not resist undoing the filler cap to peek.

The next year saw him join the Cooper factory team along with Jack Brabham and Masten Gregory. It is not widely known that Bruce received much training in engineering school and during the next years there cannot have been two other drivers who spent more time involved in testing, development and preparation than he and Brabham. This was a period of the most important and happy hard work.

This was also the time when the leaders in the sport were quietly realizing that while it was important to get maximum horsepower, seconds could also be knocked off lap times by tuning the chassis. Ken TyrreIl was a pioneer here and he always thought very highly of Bruce in this regard. As TyrreIl explained it, one of the most difficult things a driver is called upon to do in testing is to drive constantly flat-out at exactly the same speed, lap after lap, and then report on the handling and so on. It was here that all the ground?work for the subsequent maturation in the whole field of motor racing was done.

At the end of 1959 Bruce McLaren became, at 22, the youngest driver ever to win a World Championship Fl race, the U.S. Grand Prix at Sebring. For Cooper, 1959 was the first of the two successive golden years, as they won the Manufacturers? Championship, and in 1960 Jack retained his World Championship with 23-year-old Bruce second in the standings for World Cham?pionship driver. Bruce was to win a total of four grandes epreuves: U.S. (1959), Argentina (1960), Monte Carlo (1962) and Belgium (1968). As an indicator of his experience and reliability over the years, in accumulative cham?pionship points he ranked fifth behind Graham Hill, Fangio, Jim Clark and his friend Brabham.

He remained with Cooper until 1966, succeeding Brabham as their No. 1 driver when Jack left in 1962 to build his own cars. He started during this time his dogged versatile expansion into all branches of racing, including sports cars. He came to enjoy this very much and made many friends in the U.S. In 1966 he won the 24 hours of Le Mans with Chris Amon in a 7-liter Ford Mark IIA and in the following year the 12 hours of Sebring with Mario Andretti in a Ford Mark IV.

Another milestone was reached in 1963-64 because he was itchy to break out and have his own team. For the Tasman series he had his own two specially built 2.5-liter Coopers. The late Timmy Mayer had spent his first European season in Formula 3 driving in Ken Tyrrell's nursery and Bruce invited him to join him Down Under, being much impressed with his talent. This was to be a sort of rehearsal as John Cooper had also been impressed enough to sign the young American as his number two driver to number one McLaren for the following season. Although Bruce won that Tasman series championship, the new team returned in sadness for Timmy was tragically killed in practice for the last race of that series. For Teddy Mayer, manager for his brother, and mechanic Tyler Alexander, however, this was the start of their long subsequent association and eventual setting up of McLaren Racing Ltd. in 1966 with Teddy Mayer as partner. From that point on we saw another quality emerge in Bruce, that of an astute businessman and hard working executive.

Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: AmanteMclaren - 18 Agosto 2007, 14:25:51
Bruce remained a world-class driver but more and more his maturity allowed him to be comfortable that others were quicker and that his future lay in design, building and development. McLaren Formula 1 cars were then produced and Bruce won Spa in 1968 in his own McLaren-Ford and later that year his team driver, Denny Hulme, won the Italian and Canadian GPs in McLaren-Fords.

During all this time, the planning was going on inside the heads of Bruce and Teddy Mayer which was to lead to the pinnacle of his overall career-the Canadian-American Chal?lenge Cup series for Group 7 sports cars. McLaren Racing Ltd. won support effort from Chevrolet, Goodyear, Reynolds and Gulf and produced the McLaren car that won five of six races in the 1967 series, four of six in 1968 and all 11 in 1969. This superb domination of the series had many re?wards and just before Bruce's death, the Royal Automobile Club was ready to announce its presentation of the Seagrave Trophy to him for these outstanding performances.

But now Bruce McLaren has stopped. Suddenly and awfully, we shall all stop seeing the most famous and attractive grin in all of motor racing; waiting for the hesitation while he carefully thought something out before replying calmly, quietly and firmly. And waiting too for the chance of an accompanying funny remark which would in its turn produce a deep booming laugh which rippled up his whole small body into the laughing eyes. Can there have been in the history of the sport a more universally loved figure? Did anyone ever hear so often a man who, listening to a conversation in which some unpleasant individual was having his character assassinated, find some redeeming feature and defend him?

He would say that he had had a marvelous life; that he hoped we wouldn't forget him and that we would always talk about him and of the myriad of exciting and happy times. We won't ever forget and we will do as he would want. All his many friends are thinking of his wife and his daughter and extend their deep sympathy to them and to his parents.

Autobiography - Bruce Leslie McLaren
 
 Bruce Leslie McLaren: 1937 - 1970
Can-Am Champion: 1967 & 1969
Winner: First United States Grand Prix (Sebring, 1959)
Winner: 1966 Le Mans 24 Hours (with Amon)
Winner: 1967 Sebring 12 Hours (with Andretti)
Born to Les & Ruth on 30th August 1937 at Auckland, New Zealand, I was the second child in the family. Dad had invested in a service station in Remuera late 1936, after driving petrol tankers for the Texaco/Caltex Oil Co. My younger years were spent learning to broadside around shop corners on two wheels of my tricycle becoming a pest, borrowing mechanics spanners, etc. just when they needed them to repair my "racing machine".

We moved to 8 Upland Road approximately 1946 and it was there that we found that, owing to a fall, I had developed Perthes Disease (a hip joint problem), so I left Meadowbank School and spent the next two years in the Wilson Home in Takapuna on a Bradford Frame - had many unofficial races there (see "From The Cockpit"). My family came across on the Vehicular Ferry every weekend from the city. Dad used to say "I have just about brought this Ferry boat" then at the end of 1949 I was allowed to go home on crutches. It was nice to be there with Mum and Dad, my older sister Pat and younger sister Jan. I started correspondence school with a tutor and then in 1951 had my first year at Seddon Technical Memorial College doing an engineering course. By now I had discarded my walking sticks for good.

Motor racing was in my blood - my father had always shown great achievements in his motor cycle racing days and now was becoming very interested in motor car racing. Eventually a truck full of boxes of spare parts towing the Austin Ulster arrived at 8 Upland Road. My motor racing career had started. How Mum put up with Dad and me with her kitchen table covered in bits and pieces of the engine during meals I will never know. She used to say "If I gave them dry bread and water they wouldn't have noticed".

As soon as the Austin was driveable I carved out a figure 8 around the fruit trees in the back of our section. When I turned 15 and was able to obtain a driving licence my early and wonderful days of local hill climbs, gymkhanas, sprint meetings etc. began. My lucky break came when I was allowed to race Dad?s Austin Healey at Ardmore then I graduated to a Bob Tail Cooper. Then my "god father" Jack Brabham came onto the scene. I was selected as "Driver to Europe" by NZIGP Association and my next two years at University studies were put on hold and a new life had started for me. I left New Zealand on March 15th 1958 for England with my good friend and mechanic Colin Beanland and my first year driving for John Cooper of Cooper Cars as his "new boy", (see "From The Cockpit"). I returned to Auckland for Xmas and motor racing as No. 2 for Coopers, then back to England and Europe coming home again late 1959 for another season of motor racing and catching up with family members. At this stage I was beginning to feel that our family members might increase as I was becoming very interested in a Timaru girl, Patricia Broad whom I had met at my sister?s and then again at a dance and to whom I became engaged and married on December 9th 1961.

By now motor racing had become my life with all its potentials which I would explore and also be aware of its constant dangers. I returned to NZ as often as I could to catch up with Mum and Dad, Pat and her husband John Hunter and their five children. Pat lived in the South Island so it was a good stopover point. I managed to squeeze in some wallaby hunting, water skiing (one ski only owing to earlier hip problem), and some rowing. My younger sister Jan was still at home with Mum & Dad in these years.

In 1965 I decided to invest in a service station - just like Dad - so purchased one at Te Atatu, a western suburb of Auckland and called it Bruce McLaren Motors. Pat and John returned from down South in 1967 and managed this for me.

Wonderful news - my daughter Amanda was born on November 20th 1965 - so we now required a bigger house. Patty and I found just what we needed - bought same then called it "Muriwai" in memory of my happy days as a child, watching Dad race his cars on the black sands of the beach at low tide and my own early days of doing the hill climbs in the Austin Ulster on the Quarry Road, where my motor racing days started. One day I had hoped to return home and have my own beach house there.

My last trip to Auckland, New Zealand was the 1968 season. My parents had moved to Te Atatu South - so Dad could keep an eye on my business - and be nearer to his fishing grounds - he was an expert surf caster for beach fishing.

My last race in New Zealand was at the Teretonga circuit (South Island) on 28th January 1968 where I came 1st driving a McLaren M5A V12 B.R.M finishing just ahead of Jimmy Clark.

Mid-1969 Dad "Pop" and Mum returned for another visit to England and America - the last time they were with me here in England and the Continent was in 1959. I was able to make this trip very special to repay them for all they had done in the early days.

Bruce Leslie McLaren died 2nd June 1970 while testing a Can-Am Car at Goodwood.


In Auckland, New Zealand the following are named after Bruce:

Bruce McLaren Intermediate School
Bruce McLaren Park
McLaren Industrial Park
Bruce McLaren Road
Bruce McLaren Hall at Meadowbank School

Bruce was inducted into the International Motorsports Hall Of Fame in 1991 and the New Zealand Hall of Fame.

Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: AmanteMclaren - 19 Agosto 2007, 19:13:39
La McLaren ? ad oggi l'unico costruttore al mondo ad aver ottenuto almeno una vittoria in ciascuna delle tre pi? prestigiose competizioni automobilistiche (campionato di Formula 1, 500 Miglia di Indianapolis e 24 ore di Le Mans).
 ;D ;D ;D ;D ;D
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: AmanteMclaren - 19 Agosto 2007, 19:20:56
McLaren ? anche sinonimo di tecnologia:

http://www.mclaren.com/technologycentre/


RON DENNIS CBE - McLAREN GROUP CHAIRMAN AND CEO
"The McLaren Technology Centre is a model for the new technological optimism and a showcase of industrial architecture for the 21st century.
Together with our Partners, the McLaren Group has created a building that as well as being forward thinking in design and construction provides an environment that will motivate and influence the people who will work within it.

"Our company is all about people, we all want the company to win ? and I?m not just talking about winning grands prix. I?m talking about everything we are involved in. We need highly-motivated, dedicated people, and such people can only exist if you provide them with an environment in which they can aspire to be the best. Quite simply, great facilities attract great people. That?s where the story of this project really has its roots."


"We're obviously thrilled at being involved in this project. It's one of those rare occasions when the nature, the workings and the appearance of a building really do matter, not just to those who'll work there but to those who visit.

"McLaren came to us with a number of preconceptions ? not so much about what the building should look like, but more about what the spirit of the building should be, its aspirations and its social generators. I think that although neither of us knew when we first met, there was actually a natural synergy between us on a number of aspects of what our companies, in our very different fields had been trying to do.

"As architects my colleagues and I had been engaged for many years in meeting the challenge of social, technological and lifestyle change, the way they interlock, and looking at the re-evaluation of the workplace as a good place to be. In many ways, both Ron Dennis and McLaren have been an extraordinary inspiration. This inspiration has permeated down into the building itself."


TECHNOLOGY CENTRE
The McLaren Technology Centre is located on a 50 hectare site located approximately three kilometres north of Woking town centre, Surrey, UK.

The building?s 57,000 square metres of office space is home to the majority of the McLaren group?s 900 employees, in an area large enough to hold nine Boeing 747 jumbo jets.

The building is environmentally friendly, with natural light used wherever possible and energy recycled throughout the site.

"This is a very large building, something like 100m by 200m, and it's 11m high," says David Nelson, partner at Foster & Partners. "That means it is low and flat. In plan it is circular, to incorporate the formal part of the lake which is set within a full circle.

"The main body of the building is broken into 18-metre wide 'fingers', with six-metre wide strips between them, which we call the 'streets'. These allow daylight into the interior of the building and give everyone working inside an awareness of the outside. They also form part of the ventilation system of the building."

In cross section, there are mezzanine floors 18m wide incorporated in the 11m from ground to roof level. "In simple terms," says Nelson, "the idea is that the design, administration and people working in areas like light assembly will work on the upper level, directly under the roof. ?

The lake, one of the signature features of the building is not simply there for the sake of appearances. Functional as well as aesthetically attractive, its 50,000 cubic metres of water form a vital part of the cooling infrastructure for the building. Water is pumped, one third directly and two thirds via a natural filtration system of reed beds and a cleansing biotope, through a series of heat exchangers which extract heat from the chiller plant. The water is recirculated via a 160m long cascade that extends around the far edge of the lake and its temperature reduces as it cascades down a series of shallow steps. Plus the fast flowing movement of the water causes it to aerate thereby helping to oxygenate the system.


ENVIRONMENT
The McLaren Technology Centre posed the challenge of sensitively accommodating a 62 hectare site, within which 57,000m2 of accommodation had to be contained within a 20,000m2 footprint.

A height limitation for the building was given ? 11 metres above groundlevel ? and the low built, deep plan building was sunk into the landscape, shielded from view by the planting of 100,000 new trees.

Turkish hazel, Norwegian Maple, White Stemmed Himalayan Birch and Scots Pine trees have been specially selected along with a wide variety of ornamental shrubs and two-and-a-half kilometres of box hedging to provide an ever changing, year round display. In addition, 33 hectares of the site have been sown with wild flower seeds to establish a wild-flower meadow.

There are five lakes at the McLaren Technology Centre, the formal lake at the front of the building and a further series of interconnected ecology lakes. The lake water is used to cool the building. It is pumped through a natural filtration system system of reed beds and a cleansing biotape through to the building?s heat exchangers. Cold water is stored in five cooling buffer vessels located next to the building?s staff restaurant. The water circulates every 48 hours. The use of lake water for cooling purposes has reduced the requirement for cooling towers from seven to two.

All run off water goes through the network of lakes: the rainwater from the roof goes directly into the formal lake while car-parking drainage flows through the reed beds before dissipating into the adjacent River Bourne. The form of the cascade and the affect of the water flow was developed using full size models.


Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 20 Agosto 2007, 09:54:19
Non per niente la mia firma ? dedicata proprio ai grandi Padri di questa scuderia, l'unica come ha detto amante ad aver vinto tutte le principali categorie automobilistiche:

(http://img232.imageshack.us/img232/6623/immagineoe9.png) (http://imageshack.us)

Da sinistra:



Bruce McLaren, Can-Am WC 1967, 1969

Denny Hulme, Can-Am WC 1968, 1970

Peter Revson, Can-Am WC 1971

Mark Donohue, 500 Indy Winner 1972

Emerson Fittipaldi, F1 WC 1974

Johnny Rutherford, 500 Indy Winner 1974, 1976

James Hunt, F1 WC 1976

Niki Lauda, F1 WC 1984

Alain Prost, F1 WC 1985, 1986, 1989

Ayrton Senna, F1 WC 1988, 1990, 1991

Jarvi Lehto-Masanori Sekiya-Yannick Dalmas-24h Le Mans Winner 1995

Mika Hakkinen, F1 WC 1998, 1999

I GRANDI PADRI DELLA MCLAREN

McLaren unica squadra di F1 ad aver trionfato per cinque volte di fila nella Can-Am (il cosidetto "Bruce and Denny Show" dal 1967 al 1971 consecutivamente) e ad aver vinto per ben tre volte la 500 miglia di Indianapolis, la prima volta con la McLaren Sunoco privata di Mark Donohue
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 22 Agosto 2007, 15:28:41
tecnologia e design alla Mclaren sono di casa ovunque

(http://img383.imageshack.us/img383/3152/internocastello1gr9.jpg) (http://imageshack.us)


interno del nostro castello mobile
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 24 Agosto 2007, 09:12:31
Pensa che su Racing Line c'? scritto che le due camere di alonso e hamilton sono collegate via internet con la playstation e che possono giocare online standosene ognuno nelle sue camere....e che l'ufficio di Dennis ? di fronte alla porta di Alonso  ;D ;D ;D
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 12 Ottobre 2007, 23:13:13
una galleria di vetture McLaren dagli inizi ad oggi.
Gli inizi con vetture prodotte dalla Lambretta-Trojan,che acquisisce la Elva,costruttrice delle prime vetture
(http://img339.imageshack.us/img339/8092/elvamkvii1963qj5.jpg) (http://imageshack.us)
Elva MK VII 1963
(http://img259.imageshack.us/img259/5079/mclarenelvam1a1965wi1.jpg) (http://imageshack.us)(http://img162.imageshack.us/img162/1904/mclarenelvam1a1965jpg2hx1.jpg) (http://imageshack.us)

McLaren Elva M1A 1965 Questa appartenuta ad un personaggio sconosciuto !!!
(http://img443.imageshack.us/img443/6705/mclarenelvam1c1967motorvu9.jpg) (http://imageshack.us)
McLaren Elva 1C1 1967
(http://img264.imageshack.us/img264/7171/mclarenm6a1967hh6.jpg) (http://imageshack.us)
Mclaren M6A 1967
(http://img444.imageshack.us/img444/9361/mclarenm8c1970bk4.jpg) (http://imageshack.us)
McLaren M8C 1970
(http://img473.imageshack.us/img473/476/mclarenm8c1970jpgintko0.jpg) (http://imageshack.us)
(http://img473.imageshack.us/img473/6514/mclarenm8c1970motorerm1.jpg) (http://imageshack.us)
Versione Can Am
(http://img172.imageshack.us/img172/7714/mclarenm6gtmv3.jpg) (http://imageshack.us)


Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 12 Ottobre 2007, 23:39:43
Parallelamente alla costruzione di vetture Can Am affidate per lo pi? a privati e vendute dalla Trojan la costruzione di vetture da GP ? il fulcro dell'attivit? di Bruce
(http://img408.imageshack.us/img408/4181/1968belgiangpbrucemclarni9.jpg) (http://imageshack.us)
Bruce in Belgio nel 1968

Questa ? una rarit?,La McLaren 4 ruote motrici a silverstone 1969 pilota  Bell
(http://img223.imageshack.us/img223/457/m9asilverstonebell694ruow1.jpg) (http://imageshack.us)

McLaren M7C 1969-1971
(http://img223.imageshack.us/img223/8968/19691971mclarenm7cdg4.jpg) (http://imageshack.us)


McLaren M9A  Pilota Bell
(http://img223.imageshack.us/img223/1208/mclarenm9a1969pilotaderwx0.jpg) (http://imageshack.us)

McLaren M10B 1970
(http://img223.imageshack.us/img223/2854/mclarenm10b1970jv0.jpg) (http://imageshack.us)

McLaren M14A piloti Peter Gethin,Dan Gurney, Denny Hulme,Bruce Mclaren,Jecki Oliver  1970 1971
(http://img223.imageshack.us/img223/8545/mclarenm14apilotipetergng7.jpg) (http://imageshack.us)


(http://img479.imageshack.us/img479/9431/m8dmclarenm8d1970canam2ky8.jpg) (http://imageshack.us)



Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 12 Ottobre 2007, 23:46:46
Si trionfa anche a Indy
(http://img512.imageshack.us/img512/9847/mclarenm16cvincitrice50mo1.jpg) (http://imageshack.us)
(http://img512.imageshack.us/img512/9847/mclarenm16cvincitrice50mo1.840128e6cf.jpg) (http://g.imageshack.us/g.php?h=512&i=mclarenm16cvincitrice50mo1.jpg)

e in 5000 con Howden Ganley 1970
(http://img512.imageshack.us/img512/5669/mclarenformel5000howdennp9.jpg) (http://imageshack.us)
(http://img512.imageshack.us/img512/5669/mclarenformel5000howdennp9.f58bfd0a77.jpg) (http://g.imageshack.us/g.php?h=512&i=mclarenformel5000howdennp9.jpg)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Maurizio_Kart64 - 13 Ottobre 2007, 00:06:53
(http://img208.imageshack.us/img208/2739/mclaren20f120p8201sz6.jpg) (http://imageshack.us)

Eh st? creatura !!

Vincitrice 24 ore lemans  !!

 :-appl :-appl
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 13 Ottobre 2007, 10:20:10
No Maurizio, quella vettura la non ha vinto a Le Mans

(http://www.qv500.com/McLaren%20F1%20P5%203.jpg)

questa ? la vincitrice con Lehto Dalmas e Sekiya
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 13 Ottobre 2007, 10:24:28
McLaren campione del mondo Can-Am per cinque anni di fila 1968-1971 con il Bruce and Denny Show (Bruce 2 volte campione del mondo canam 1967-1969 e Hulme due volte campione del mondo canam 1968-1970, Revson campione del mondo 1971)

(http://img339.imageshack.us/img339/2203/hulme1970mclaren02pi6.jpg) (http://imageshack.us)

(http://img339.imageshack.us/img339/2160/mclaren1969mclaren04dc5.jpg) (http://imageshack.us)

(http://img339.imageshack.us/img339/5232/revson1971mclaren01oz3.jpg) (http://imageshack.us)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 13 Ottobre 2007, 10:30:09
La McLaren sunoco privata di Donohue che vinse la 500 Indy nel 1972

(http://www.racing99.com/cartpics00historic/indy063.jpeg)

Sono anni magici per la McLaren. Tra il 1972 e il 1976 la McLaren vince due campionati del mondo di F1 con Hunt e Fittipaldi e tre 500 miglia di Indianapolis con Donohue (1972) e due con Rutherford (1974 e 1976)

(http://www.gasolinealleyantiques.com/transportation/images/Automobilia%20Page/pc-rutherford-waving.JPG)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Maurizio_Kart64 - 13 Ottobre 2007, 11:02:04
Ciao Giorgio !!!
Mizzega continuo sempre nel sbagliare il modello  della vincitrice di lemans !!
 :-ahah :-ahah :-appl :-appl :-evvi :-evvi
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 13 Ottobre 2007, 13:59:00
(http://img205.imageshack.us/img205/5766/800pxyardleymclarenm19cqi9.jpg) (http://imageshack.us)

McLaren M19C
Questa vettura nelle sue evoluzioni A-B-C corre negli anni 1971-72-73 con piloti Mark Donohue,Peter Gethin,David Hobbs,Denny Hulme,Brian Redman,Peter Revson y Jody Scheckter.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 13 Ottobre 2007, 14:35:29
(http://img84.imageshack.us/img84/5373/1976jameshuntmclarenm23tl9.jpg) (http://imageshack.us)(http://img375.imageshack.us/img375/3415/1974mclarenm23huntyv4.jpg) (http://imageshack.us)


McLaren  m23  Fittipaldi  Questa vettura ? uno sviluppo della Lotus 72 e nelle varie evoluzioni correr? per 5 anni arrivando a vincere il titolo con Hunt nel 1976
e una M 26 di Hunt
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 13 Ottobre 2007, 14:37:25
Questa vettura ? uno sviluppo della Lotus 72 e nelle varie evoluzioni correr? per 5 anni arrivando a vincere il titolo con Hunt nel 1976

diventando la seconda monoposto di Formula 1 pi? vincente e pi? longeva di tutti i tempi
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 13 Ottobre 2007, 15:09:39
(http://img477.imageshack.us/img477/1074/mclarenm28watson1978ru5.jpg) (http://imageshack.us)

McLaren M28 Watson 1978


(http://img90.imageshack.us/img90/3510/mclarenm301980qu1.jpg) (http://imageshack.us)
McLaren M30 Prost 1980
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 13 Ottobre 2007, 15:57:50
Il 1980 ? l' ANNO
la McLaren Racing e la "Project Four Racing" di Ron Dennis si fondono                       Nasce la  McLaren International
Assieme John Barnard e Chrighton Brown e con l'appoggio finanziario della Marlboro
(http://img91.imageshack.us/img91/3677/1981f1holland0mclarenmplt7.jpg) (http://imageshack.us)
La prima MP 4 progenitrice di una serie mitica    MP4 1 1981 Gp olanda  Watson
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 13 Ottobre 2007, 16:25:34
(http://img149.imageshack.us/img149/6729/mclareninfilatauf0.jpg) (http://imageshack.us)


Che orgia
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 13 Ottobre 2007, 21:02:22
(http://img141.imageshack.us/img141/6173/mclaren1984mp42laudaproql9.jpg) (http://imageshack.us)
MP 4/2 TAG turbo V6 Lauda Campione 72pt  2?Prost 71,5 costruttori 1? 143,5pt

(http://img141.imageshack.us/img141/4218/mclaren1985mp42bprostcaav9.jpg) (http://imageshack.us)
MP4/2b 1985 1? prost 10?Lauda Costruttori 1? 90 pt
 
(http://img134.imageshack.us/img134/3403/mclaren1986mp42cprostcabi8.jpg) (http://imageshack.us)
MP4/2c 1986   1? Prost 72 pt 6? Rosberg 22pt
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 13 Ottobre 2007, 21:10:03
(http://img512.imageshack.us/img512/4194/tagporsche1984austria01sx6.jpg) (http://imageshack.us)
(http://img512.imageshack.us/img512/4194/tagporsche1984austria01sx6.ec589c036f.jpg) (http://g.imageshack.us/g.php?h=512&i=tagporsche1984austria01sx6.jpg)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 13 Ottobre 2007, 21:50:35
Inizia l'era HONDA

(http://img84.imageshack.us/img84/3076/mp444ra6.jpg) (http://imageshack.us)
MP 4/4 1988  1? Senna 90 pt  2? Prost 87 pt  Campionato costruttori 1? 199 pt

(http://img84.imageshack.us/img84/8607/mclaren1989mp451prost76uf4.jpg) (http://imageshack.us)
MP 4/5 1989  1? Prost 76 pt  2? Senna 65 pt Campionato costruttori 1? 141 pt


(http://img84.imageshack.us/img84/5626/gpbrasil1989ayrtonsennamp6.jpg) (http://imageshack.us)
MP 4/5b 1990  1? Senna 78 pt  4? Berger 43  Campionato costruttori 1? 121 pt


(http://img84.imageshack.us/img84/8554/mclaren19911senna964berft5.jpg) (http://imageshack.us)
MP 4/6 1991  1? Senna 96 pt  4? Berger 43 pt Campionato costruttori 1?  139 pt
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 13 Ottobre 2007, 22:13:32
(http://img480.imageshack.us/img480/6264/mclaren1989brazil01phcdb6.jpg) (http://imageshack.us)

L'abitacolo di Senna
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 13 Ottobre 2007, 22:29:56
 :-spv :-spv :-spv :-spv :-spv :-spv :-spv :-spv :-spv :-spv :-spv :-spv :-spv :-spv :-spv :-spv :-spv :-spv :-spv :-spv :-spv :-spv
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: AmanteMclaren - 13 Ottobre 2007, 22:33:29
Bellissima la foto dell'abitacolo di Ayrton!
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Elio11 - 14 Ottobre 2007, 13:44:39
era in portogallo
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 28 Ottobre 2007, 20:17:52
1967 McLaren M6A (http://www.tuttomclaren.it/foto/M6A.jpg) Bruce McLaren Can-Am World Champion

1968 McLaren M8A (http://www.tuttomclaren.it/foto/M8A.jpg) Denis Hulme Can-Am World Champion

1969  McLaren M8B (http://www.tuttomclaren.it/foto/M8B.jpg) Bruce McLaren Can-Am World Champion

1970 McLaren M8D (http://www.tuttomclaren.it/foto/M8D.jpg) Denis Hulme Can-Am World Champion

1971 McLaren M8F (http://www.tuttomclaren.it/foto/m8f.jpg) Peter Revson Can-Am World Champion

(http://www.bruce-mclaren.com/intro-quote.jpg)(http://www.bruce-mclaren.com/header-bg-2.jpg)


Consiglio a tutti di andare su www.bruce-mclaren.com....
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 28 Ottobre 2007, 20:30:21
(http://img25.imagevenue.com/aAfkjfp01fo1i-30284/loc557/70038_McLaren_M6A_Can_Am_road_America_1967_Bruce_McLaren_122_557lo.jpg)

(http://img23.imagevenue.com/aAfkjfp01fo1i-31586/loc526/70046_McLaren_M6A_Can_Am_road_America_1967_Denny_Hulme_122_526lo.jpg)

(http://img138.imagevenue.com/aAfkjfp01fo1i-3726/loc538/70249_McLaren_M6A_Can_Am_Laguna_Seca_1967_Bruce_McLaren_001_@_122_538lo.jpg)

(http://img151.imagevenue.com/aAfkjfp01fo1i-25722/loc410/70254_McLaren_M6A_Can_Am_Laguna_Seca_1967_Denny_Hulme_122_410lo.jpg)

(http://img221.imageshack.us/img221/2563/69877canamelkhartlake19aa6.jpg) (http://imageshack.us)

(http://img489.imageshack.us/img489/8291/1971canamroadatlanta07mclarenm.jpg)

(http://img122.imageshack.us/img122/3817/gethin1970mclaren01op3.jpg) (http://imageshack.us)

(http://img221.imageshack.us/img221/2856/hulme1970mclaren01zo0.jpg) (http://imageshack.us)

(http://img122.imageshack.us/img122/9292/lagunaseca1970on2.jpg) (http://imageshack.us)

Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Discendente - 29 Gennaio 2008, 12:26:45
 :-spv
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 28 Aprile 2008, 22:59:31
(http://img148.imageshack.us/img148/1793/austindibrucert1.jpg) (http://imageshack.us)
la prima auto di Bruce,Austin 7 Ulster

(http://img148.imageshack.us/img148/8090/brucesubugattixr6.jpg) (http://imageshack.us)
Su Bugatti :-ahah

(http://img148.imageshack.us/img148/8053/brucemclarentrophysrv8.jpg) (http://imageshack.us)

(http://img148.imageshack.us/img148/8643/mclarenclipimage021ep9.jpg) (http://imageshack.us)

La serenit? nella guida di Bruce ? irreale
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Matt7 - 29 Aprile 2008, 10:09:18
un applauso al grande Bruce...
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Kima Hamilton - 29 Aprile 2008, 12:35:22
Grande Bruce!!!!
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: AmanteMclaren - 03 Ottobre 2008, 22:05:20
Nel 1959, oltre alla 500 miglia di Indianapolis, cui non prendevano parte i team europei, si corse anche un secondo gp degli USA a Sebring, il tracciato più noto per la 12 ore. Si trattava dell’ultima gara di quel campionato del mondo.
3 piloti arrivarono all’ultima sfida con la possibilità di diventare campioni. Uno dei piloti in lotta per il titolo è Tony Brooks, pilota Ferrari.
Gli altri due contendenti alla corona iridata sono Moss e Brabham, entrambi piloti Cooper. Moss guidava una Cooper schierata dal team privato di Rob Walker.
In queste circostanze, era estremamente importante il ruolo occupato da Bruce McLaren che era lo scudiero di Brabham. Moss scattava dalla pole. Dopo un’uscita di pista Brooks sprofonda indietro e deve rimontare. Moss si deve ritirare per un problema tecnico al 5° giro.
Brooks rimonta posizioni e alla fine riesce a ottenere il 3° posto. Brabham, con il 4° posto finale si laurea campione del mondo mentre la gara è vinta da Bruce McLaren. Bruce, è il più giovane pilota ad aver vinto un GP, record conservato sino al 2003, quando con il successo nel GP di Ungheria Alonso diventa il nuovo più giovane vincitore (a sua volta ora battuto da Vettel).
--DiAmante--

Fonte da cui sono state tratte informazioni [consigliato anche per approfondimento]: http://www.bruce-mclaren.com/about-bruce-mclaren/sebring
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 22 Novembre 2009, 10:24:15
(http://img205.imageshack.us/img205/7572/4217312910.jpg) (http://img205.imageshack.us/i/4217312910.jpg/)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 06 Dicembre 2009, 15:47:33
Bruce McLaren

(da wikipedia)

(http://www.broadeaves.co.nz/images/bruce_nzgp.jpg)

Bruce Leslie McLaren (Auckland, 30 agosto 1937 – circuito di Goodwood, 2 giugno 1970) è stato un pilota automobilistico e progettista neozelandese di auto da corsa, ingegnere ed inventore. Il suo nome sopravvive nel McLaren Racing Team, uno dei più importanti del campionato di Formula 1.

A nove anni, McLaren contrasse una malattia all'anca che lasciò la sua gamba sinistra più corta della destra. Trascorse due anni in trazione, ma in seguito continuò a zoppicare leggermente.Les e Ruth McLaren, i suoi genitori, erano proprietari di una stazione di servizio e di un'officina a Remuera, Auckland. Bruce spendeva tutto il suo tempo libero a curiosare nell'officina.

Les McLaren restaurò una vecchia Austin 7 Ulster che il giovane Bruce usò nel 1952, a 15 anni, per partecipare alla sua prima gara, una corsa in salita. Due anni dopo prese parte alla sua prima vera gara, dimostrandosi promettente. Passò dalla Austin ad una Ford 10 special e ad una Austin-Healey, quindi alla Cooper-Climax di F2. Iniziò immediatamente a modificarla e migliorarla (e in questo eccelse) al punto che si ritrovò secondo nel campionato neozelandese del 1957-58.

Carriera come pilota
La sua prestazione nel Gran Premio di Nuova Zelanda del 1957 venne notata dal grande pilota australiano Jack Brabham, che avrebbe in seguito invitato McLaren a correre per lui. A causa del suo ovvio potenziale, l'organizzazione del Gran Premio Internazionale di Nuova Zelanda lo selezionò per il suo programma Driver in Europe, che mirava a dare ai piloti neozelandesi promettenti la possibilità di passare un intero anno a fare esperienza con i migliori del mondo. McLaren fu il primo vincitore e Chris Amon lo seguì successivamente.

McLaren andò alla Cooper dove restò sette anni. Corse in Formula 2 e venne iscritto al Gran Premio di Germania del Nürburgring, nel quale le auto di F1 e F2 correvano assieme. Stupì il mondo delle competizioni automobilistiche arrivando primo tra le F2 e quinto nella classifica generale, dopo aver gareggiato con i migliori piloti del mondo.McLaren si unì alla squadra di F1 della Cooper, al fianco di Jack Brabham, nel 1958 e vinse il Gran Premio degli Stati Uniti del 1959, all'età di 22 anni, diventando il più giovane vincitore di GP fino a quell'epoca (43 anni dopo, un altro neozelandese, Scott Dixon, divenne il più giovane vincitore di sempre di una gara su auto a ruote scoperte, quando vinse il Gran Premio di Lehigh Valley della formula Indycar, all'età di 20 anni, 9 mesi e 14 giorni.

McLaren vinse il Gran Premio di Monaco nel 1962. L'anno seguente fondò la Bruce McLaren Motor Racing Ltd ma continuò a correre e vincere con la Cooper (compreso il GP di Nuova Zelanda del 1965).

Il team McLaren
McLaren lasciò la Cooper e diede vita alla sua squadra corse, con il copilota Denny Hulme (anch'egli neozelandese, che divenne campione del mondo nel 1967). Vinse il primo GP su una sua auto a Spa nel 1968 mentre Hulme vinse due volte su una McLaren-Ford.
Fu nelle potenti vetture sportive da corsa che il fiuto e l'ingegnosità della progettazione di McLaren vennero dimostrati visivamente. Quando la serie CanAm iniziò ad essere molto popolare tra gli appassionati di Canada e USA, le nuove auto di McLaren finirono due volte seconde, e due volte terze in sei gare.

Nel 1967 vinsero cinque delle sei gare e nel 1968 quattro su sei. L'anno seguente le McLaren si dimostrarono imbattibili vincendo 11 gare su 11. In una gara, finirono occupando le prime tre posizioni (McLaren, Hulme e Dan Gurney).

Fu a bordo di una sua vettura da CanAm che McLaren perse la vita. Stava provando la nuova M8D sul circuito di Goodwood quando uscì di strada e andò a sbattere a forte velocità.

Nel 1991, la McLaren venne introdotta nella International Motorsports Hall Of Fame.




Austin 7 Ulster

(http://img148.imageshack.us/img148/1793/austindibrucert1.jpg)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 06 Dicembre 2009, 15:53:01
il resto della storia lo sappiamo tutti

(http://newsimg.bbc.co.uk/media/images/45439000/jpg/_45439756_brucemclaren220.jpg)(http://newsimg.bbc.co.uk/media/images/45439000/jpg/_45439883_hulme68car.jpg)(http://newsimg.bbc.co.uk/media/images/45439000/jpg/_45439924_mclaren1970.jpg)(http://newsimg.bbc.co.uk/media/images/45440000/jpg/_45440191_fittipaldi220.jpg)(http://newsimg.bbc.co.uk/media/images/45440000/jpg/_45440279_huntsplit416.jpg)(http://newsimg.bbc.co.uk/media/images/45440000/jpg/_45440348_mclaren1984.jpg)(http://newsimg.bbc.co.uk/media/images/45440000/jpg/_45440466_laudawin1984.jpg)(http://newsimg.bbc.co.uk/media/images/45440000/jpg/_45440525_prost220.jpg)(http://newsimg.bbc.co.uk/media/images/45440000/jpg/_45440633_sennaandprost300.jpg)(http://newsimg.bbc.co.uk/media/images/45440000/jpg/_45440886_sennaandprostjapan.jpg)(http://newsimg.bbc.co.uk/media/images/45441000/jpg/_45441135_senna8990.jpg)(http://newsimg.bbc.co.uk/media/images/45441000/jpg/_45441266_senna1993.jpg)
(http://newsimg.bbc.co.uk/media/images/45513000/jpg/_45513929_mansell416.jpg)(http://newsimg.bbc.co.uk/media/images/45441000/jpg/_45441484_hakkinen416.jpg)(http://newsimg.bbc.co.uk/media/images/45441000/jpg/_45441518_hakkinen2201999.jpg)(http://newsimg.bbc.co.uk/media/images/45444000/jpg/_45444485_kimi416.jpg)(http://newsimg.bbc.co.uk/media/images/45444000/jpg/_45444578_kimimalaysia416.jpg)(http://newsimg.bbc.co.uk/media/images/45444000/jpg/_45444671_mclarens2005.jpg)(http://newsimg.bbc.co.uk/media/images/45445000/jpg/_45445130_hamiltonandalonso416.jpg)(http://newsimg.bbc.co.uk/media/images/45445000/jpg/_45445419_mclarensplit2007.jpg)(http://newsimg.bbc.co.uk/media/images/45445000/jpg/_45445518_dennis416.jpg)(http://newsimg.bbc.co.uk/media/images/45445000/jpg/_45445480_hamiltonsad416.jpg)(http://newsimg.bbc.co.uk/media/images/45447000/jpg/_45447138_hamiltongb2008.jpg)(http://newsimg.bbc.co.uk/media/images/45447000/jpg/_45447286_hamiltonwins416.jpg)(http://newsimg.bbc.co.uk/media/images/45447000/jpg/_45447248_hamiltontrophy300.jpg)


http://www.freccedargento.it/forum/index.php?topic=147.0
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 06 Dicembre 2009, 15:59:44

http://www.girlracer.co.uk/motorsport/curcuit-breaker/2610-blast-from-the-past-bruce-mclaren.html
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 06 Dicembre 2009, 19:09:20
(http://img265.imageshack.us/img265/4163/mclarenehulme1968mclare.jpg) (http://img265.imageshack.us/i/mclarenehulme1968mclare.jpg/)
(http://img51.imageshack.us/img51/3848/mclaren.png) (http://img51.imageshack.us/i/mclaren.png/)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 06 Dicembre 2009, 19:10:28
(http://img265.imageshack.us/img265/4163/mclarenehulme1968mclare.jpg) (http://img265.imageshack.us/i/mclarenehulme1968mclare.jpg/)
(http://img51.imageshack.us/img51/3848/mclaren.png) (http://img51.imageshack.us/i/mclaren.png/)

Bruce McLaren, Tyler Alexander, Timmy Mayer, quello seduto davanti nn so chi sia
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 06 Dicembre 2009, 19:32:11
Phil Kerr
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 06 Dicembre 2009, 19:41:14
Phil Kerr

Interessante sembra che curasse la parte manageriale...
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 06 Dicembre 2009, 19:42:30
si , e tenne insieme il team alla morte di Bruce, occupandosi degli aspetti amministrativi
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 06 Dicembre 2009, 19:44:19
(http://img689.imageshack.us/img689/8549/istantanea2009120619330.png) (http://img689.imageshack.us/i/istantanea2009120619330.png/)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 06 Dicembre 2009, 19:46:45
Young è quello che andò con Hulme e Bruce in America che disse che era meglio se ci dipingevano gli alberi sui muri perchè Hulme non ci era abituato  :-ahah
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 12 Dicembre 2009, 14:45:03
http://twitpic.com/sxz6p
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 12 Dicembre 2009, 14:51:36
http://twitpic.com/sxz6p

Io questa l'ho vista dal vivo. Bruce la pagò 110$ neozelandesi (allora era una bella cifra) e ci vinse tanto nonostante la malattia alle gambe.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 07 Febbraio 2010, 14:25:03
http://www.artemisimages.com/detail.aspx?photomode=5&photoid=cn04300&keywords=bruce
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 07 Febbraio 2010, 15:00:18
Bruce McLaren in his #19 McLaren BRM takes a nap during practice for the 1967 Canadian Grand Prix at Mosport Park. This photo was taken by Ray Golub and is part of the Raymond Golub Memorial Photographic Collection.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 09 Febbraio 2010, 20:30:25
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 19 Marzo 2010, 11:13:54
(http://2.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6Spb1TERAI/AAAAAAAACdo/jTg477qlyTw/s1600/4.jpg)
Bruce durante i due anni di malattia alla Wilson Home di Takapuna
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 19 Marzo 2010, 11:24:26
(http://2.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6Spb1TERAI/AAAAAAAACdo/jTg477qlyTw/s1600/4.jpg)
Bruce durante i due anni di malattia alla Wilson Home di Takapuna

caspita!
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 20 Marzo 2010, 11:24:47
(http://4.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O02BZiyZI/AAAAAAAACM8/A34dEak67RY/s1600/3.jpg)

Bruce su M1A con Teddy Mayer a destra al LA Times Grand Prix 1964
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 21 Marzo 2010, 10:18:00
(http://3.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O04wsuemI/AAAAAAAACNE/3LmH-IF7Diw/s1600/4.jpg)

Bruce su McLaren M1A alla Settimana della Velocità di Nassau, Bahamas 1964
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 22 Marzo 2010, 09:10:45
(http://1.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6Ow7zVYPWI/AAAAAAAACLM/PJ24R4jut7o/s1600/3.jpg)

Bruce a Spa nel 1963
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 23 Marzo 2010, 09:41:16
(http://img222.imageshack.us/img222/9463/44058721.jpg)

Bruce e Jack Brabham al GP di Italia 1959
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 23 Marzo 2010, 13:38:13
Bruce in questa foto ricorda Mika
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 23 Marzo 2010, 21:29:23
Bruce in questa foto ricorda Mika

Quoto, con il "riporto" che aveva nel 1998 e gli occhialoni stile anni '90 è lui.

(http://3.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6Spiz9ZnLI/AAAAAAAACd4/R2riSXLzaCw/s1600/2.jpg)

Qua invece è sempre Bruce da bambino sempre durante i due anni della malattia
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 23 Marzo 2010, 22:18:49
(http://4.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6SpfTBs3QI/AAAAAAAACdw/nAgNize_j2A/s1600/3.jpg)
Bruce con un modello di yatch. La tradizione delle barche in Nuova Zelanda era sempre forte...
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 23 Marzo 2010, 22:28:14
red socks
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 24 Marzo 2010, 09:24:56
(http://2.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O1A0wtJhI/AAAAAAAACNU/v4lkYMwthB8/s1600/6.jpg)

Bruce assieme a Howden Ganley discute della produzione del nuovo modello M1A-Elva Mark I realizzato con uno stampo progettato da lui stesso. La M1A-Elva Mark I è la prima vettura da serie della McLaren e copia perfetta dell'allora M1A del Gruppo 7, il campionato pre Can-Am.

Nella foto anche Eoin Young.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 25 Marzo 2010, 22:03:28
(http://4.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6SpSan0mBI/AAAAAAAACdg/CpMl720mAyY/s1600/6.jpg)

Bruce col padre Pop e la Austin Seven Ulster la macchina con cui stupì a Muriwai Beach.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 27 Marzo 2010, 09:42:10
Nell'attesa della gara di domani ammiriamo la splendida M1A con motore prima versione Oldsmobile a Mosport per la Group 7 1964.

(http://lh3.ggpht.com/_Xd7NRNqoY44/S6O0uGPrXjI/AAAAAAAACfU/mvA-I_4nY4Q/1.jpg)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: marco_amg - 27 Marzo 2010, 16:40:27
(http://2.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6Spb1TERAI/AAAAAAAACdo/jTg477qlyTw/s1600/4.jpg)
Bruce durante i due anni di malattia alla Wilson Home di Takapuna
Ciao Mika84. Ti vedo molto informato sul grande bruce. Che gli era successo per finire cosi? Un incidente?
P.S: Complimenti per le foto! E grazie di averle postate! Stupende!  :-ok
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 27 Marzo 2010, 19:44:34
malattia infantile dell'anca
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 27 Marzo 2010, 20:27:36
(http://2.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6Spb1TERAI/AAAAAAAACdo/jTg477qlyTw/s1600/4.jpg)
Bruce durante i due anni di malattia alla Wilson Home di Takapuna
Ciao Mika84. Ti vedo molto informato sul grande bruce. Che gli era successo per finire cosi? Un incidente?
P.S: Complimenti per le foto! E grazie di averle postate! Stupende!  :-ok

Bruce McLaren aveva una malattia chiamata morbo di Perthes. E' una malattia che causa un infragilimento dell'osso nella coppa acetabolare, cioè la dove il femore entra nel bacino.

Per guarire da questa malattia è necessario che l'osso torni a rivascolarizzarsi. Solo che durante questo processo l'osso non deve essere caricato in alcun modo altrimenti si rompe.

Indi per cui Bruce stette sdraiato per due anni di fila da 11 a 13 anni, tanto che quando tornò in piedi a 13 anni si era quasi dimenticato come si faceva a camminare. Alla fine ebbe la gamba destra di 4 cm più corta della sinistra e i medici gli dissero che non sarebbe mai tornato a camminare.

La foto che vedi si riferisce ai due anni trascorsi alla Wilson Home di Takapuna, vicino a Waikato, dove abitava la famiglia McLaren. Proprio in quel periodo si appassionò ai veicoli approfittando dell'assenza della direttrice per fare delle gare di corsa con le carrozzelle.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: marco_amg - 28 Marzo 2010, 15:38:02
(http://2.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6Spb1TERAI/AAAAAAAACdo/jTg477qlyTw/s1600/4.jpg)
Bruce durante i due anni di malattia alla Wilson Home di Takapuna
Ciao Mika84. Ti vedo molto informato sul grande bruce. Che gli era successo per finire cosi? Un incidente?
P.S: Complimenti per le foto! E grazie di averle postate! Stupende!  :-ok

Bruce McLaren aveva una malattia chiamata morbo di Perthes. E' una malattia che causa un infragilimento dell'osso nella coppa acetabolare, cioè la dove il femore entra nel bacino.

Per guarire da questa malattia è necessario che l'osso torni a rivascolarizzarsi. Solo che durante questo processo l'osso non deve essere caricato in alcun modo altrimenti si rompe.

Indi per cui Bruce stette sdraiato per due anni di fila da 11 a 13 anni, tanto che quando tornò in piedi a 13 anni si era quasi dimenticato come si faceva a camminare. Alla fine ebbe la gamba destra di 4 cm più corta della sinistra e i medici gli dissero che non sarebbe mai tornato a camminare.

La foto che vedi si riferisce ai due anni trascorsi alla Wilson Home di Takapuna, vicino a Waikato, dove abitava la famiglia McLaren. Proprio in quel periodo si appassionò ai veicoli approfittando dell'assenza della direttrice per fare delle gare di corsa con le carrozzelle.
Sono proprio un pir*a io!! Guardando la foto ho ignorato il bambino e mi sono focalizzato sull'uomo alla sinistra!! Chiedo scusa! Sapevo dei problemi avuti in gioventù da Bruce ma guardando la foto ho creduto che si riferisse ai postumi di un incidente in auto! Chiedo scusa per la gaffe! Cmq ribadisco che le foto le ho apprezzate veramente molto!
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 28 Marzo 2010, 21:46:47
Bruce è proprio quello a sinistra  :-)

(http://img222.imageshack.us/img222/8134/86901798.jpg)
Qua invece Bruce in fabbrica con Mayer e Young

(http://4.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O2_0QjZLI/AAAAAAAACOM/_-Rui6ZqEhA/s1600/6.jpg)
La McLaren M1A-Elva di Elvis Presley (film Spinout)

(http://2.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O28-8RgvI/AAAAAAAACOE/ZzLLKhslzn8/s1600/5.jpg)
Graham Hill testa la M1A a Riverside

(http://3.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O23GdVj9I/AAAAAAAACN0/XnSJG-cwfnA/s1600/3.jpg)
Chris Amon festeggia la vittoria al St. Jovite della M1A assieme a Tyler Alexander e Wally Wylmott (Bruce non c'era perché era impegnato con la F1)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 29 Marzo 2010, 22:02:53
Bruce sulla splendida M1A con livrea rossa a Mosport

(http://2.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O26EWoD6I/AAAAAAAACN8/GSqBrSXUch8/s1600/4.jpg)

(http://3.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6SpmbWf0BI/AAAAAAAACeA/FRfFMEMi6YI/s1600/1.jpg)
Primo giorno di scuola per Bruce

(http://2.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6SpCbFOw7I/AAAAAAAACdY/9pSRCA7tlLQ/s1600/5.jpg)
Bruce nella squadra di vogatori del college, il Seddon Tech...
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 31 Marzo 2010, 10:19:34
(http://2.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O09CmU40I/AAAAAAAACNM/mRRtLNiu_Xg/s1600/5.jpg)
L'originale livrea della M1A per la gara di Nassau, Group 7 Settimana della Velocità, restaurata e giunta sino ad oggi.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 13 Aprile 2010, 22:22:59
(http://4.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O3y__jMnI/AAAAAAAACOc/S7jULk-n7hg/s1600/1.jpg)

Bruce sulla sfortunata M2A
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 19 Aprile 2010, 18:04:02
(http://3.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O5aDrdHnI/AAAAAAAACPc/yO0nvE8Vi_U/s1600/6.jpg)

Bruce nel 1965 alla Settimana della Velocità, Nassau, Bahamas. La macchina è una M1B. Il tizio in piedi è ovviamente il primo (e unico di allora) meccanico McLaren, Tyler Alexander.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 20 Aprile 2010, 07:04:56
(http://4.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O5WZP5zsI/AAAAAAAACPU/ogY0bN2YA3M/s1600/5.jpg)

Bruce a Riverside, 1965
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 20 Aprile 2010, 22:27:42
(http://1.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O5Kw6UR3I/AAAAAAAACO8/8GPKknzc4tA/s1600/2.png)

Una delle ultime gare di Bruce in F1 prima di lasciare la Cooper.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 21 Aprile 2010, 17:18:01
(http://3.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O4_B5NP5I/AAAAAAAACO0/iUgKlCVoaT4/s1600/1.jpg)

Bruce nel '65 in Francia. Ormai Bruce aveva la testa alla Can-Am...Notare le scarpe
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 21 Aprile 2010, 17:25:52
erano fatte su misura per il problema avuto
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 21 Aprile 2010, 17:26:55
erano fatte su misura per il problema avuto
:-ok
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 22 Aprile 2010, 17:45:18
(http://2.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O5PlmOguI/AAAAAAAACPE/CMprwZM02IQ/s1600/3.png)

Bruce a Mosport, M1B 1965
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 23 Aprile 2010, 17:22:51
(http://4.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O5TfidmwI/AAAAAAAACPM/SC8wNnktOyg/s1600/4.jpg)

M1B
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 24 Aprile 2010, 22:07:37
(http://2.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O7WylhnnI/AAAAAAAACP8/2R_IUgnhKEM/s1600/2.jpg)

(http://1.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O7cahGaJI/AAAAAAAACQM/j-IA-N1vE84/s1600/3.jpg)

Bruce e Chris Amon vincono la 24h di Le Mans su Ford GT40 Mk 2 (a sorpresa perché doveva vincere l'altro equipaggio che però frenò in parata, tra l'altro fu l'arrivo più risicato in tutta la storia della 24h di Le Mans). Sul palco anche Henry Ford II.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 25 Aprile 2010, 13:11:14
(http://3.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O7S3CCCTI/AAAAAAAACP0/vkb6P3fKewY/s1600/1.jpg)

Bruce e Tyler Alexander al primo Gp in F1 della McLaren, Monaco '66
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 26 Aprile 2010, 18:30:29
(http://2.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O7kUwzVwI/AAAAAAAACQc/BlDlrpXABBM/s1600/6.jpg)

Bruce in Messico con la M2B dotata del vecchio Traco del debutto potenziato
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 27 Aprile 2010, 12:34:43
(http://4.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O7aGOiCaI/AAAAAAAACQE/e7EEphWClOk/s1600/4.jpg)

Bruce e le grane del Serenissima a Spa '66
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 28 Aprile 2010, 17:26:44
(http://img576.imageshack.us/img576/6606/79272307.jpg)

Riverside '66, Bruce su M2B
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 08 Maggio 2010, 12:54:35
(http://3.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O8w8dGVlI/AAAAAAAACQ0/9vShVdEMzgM/s1600/2.jpg)

La partenza della gara di St. Jovite, Mt. Tremblant 1966, Bruce è sull'auto rossa davanti
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 10 Maggio 2010, 20:10:39
(http://2.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O85P7E6VI/AAAAAAAACQ8/kXoQfb_eXAw/s1600/3.jpg)

Phil Hill e Jim Hall chiacchierano con Bruce e Tyler Alexander al Monterey Grand Prix, Laguna Seca
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 11 Maggio 2010, 17:45:49
(http://2.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O9FW5f_UI/AAAAAAAACRM/nlWs_DKUhN0/s1600/5.png)

Amon a Riverside, M1B 1966
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 12 Maggio 2010, 18:09:08
(http://1.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O9dpi1ujI/AAAAAAAACRU/K8Le_OSrsRw/s1600/6.jpg)

Bruce allo Stardust GP 1966 Las Vegas, quello a sinistra è il solito Tyler Alexander
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 12 Maggio 2010, 21:22:44
(http://2.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O9FW5f_UI/AAAAAAAACRM/nlWs_DKUhN0/s1600/5.png)

Amon a Riverside, M1B 1966

 :-supp :-supp :-supp :-supp
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 12 Maggio 2010, 21:51:07
Sei un devoto di Amon?
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 14 Maggio 2010, 21:56:04
(http://3.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O-KO5RbjI/AAAAAAAACRs/4K_9eMjL7Q4/s1600/2.jpg)

L'equipaggio Andretti-McLaren su Ford GT40 Mk.IV (vettura gialla) alla 24h di Sebring 1966 (da loro vinta)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 15 Maggio 2010, 09:10:33
(http://1.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O-Tvbd0AI/AAAAAAAACSE/u8_7f8NEzHk/s1600/5.jpg)

Bruce sulla 5A al GP del Canada 1967
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: McNick - 15 Maggio 2010, 10:15:14
(http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/c/cc/McLarenBruce19690801.jpg/800px-McLarenBruce19690801.jpg)

(http://www.wired.com/images_blogs/autopia/2009/08/lmp_mc1.jpg)
(http://www.wired.com/images_blogs/autopia/2009/08/lmp_mc1_02.jpg)

Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: McNick - 15 Maggio 2010, 10:16:49
(http://cache3.asset-cache.net/xc/88812124.jpg?v=1&c=NewsMaker&k=2&d=77BFBA49EF878921CC759DF4EBAC47D00A50EDCD35B2C0B4E22EBAAF33324998CB9B1EF7216D0EA4)

Giugno 1962. Montecarlo.  Bruce McLaren.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: McNick - 15 Maggio 2010, 10:46:52
(http://www.prdaracing.com/images/wingman.jpg)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: liongalahad - 15 Maggio 2010, 12:07:13
OT: mi chiedo l'utilità di un' ala sul casco... cioè, avere deportanza sulla testa del pilota a che serve? a schiacciare il pilota al sedile?
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 15 Maggio 2010, 12:15:46
OT: mi chiedo l'utilità di un' ala sul casco... cioè, avere deportanza sulla testa del pilota a che serve? a schiacciare il pilota al sedile?

Guarda che era uno scherzo  :-ahah
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: liongalahad - 15 Maggio 2010, 12:37:53
ah davvero?? ah ok, giuro che non lo sapevo!! sorry :D
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 15 Maggio 2010, 12:40:15
ah davvero?? ah ok, giuro che non lo sapevo!! sorry :D

Bruce non era nuovo a questo genere di scherzetti. Una volta mise un minialettone di carta sul carapace di una tartaruga. riccardo ce l'ha sicuramente quella foto.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: McNick - 15 Maggio 2010, 12:41:20
OT: mi chiedo l'utilità di un' ala sul casco... cioè, avere deportanza sulla testa del pilota a che serve? a schiacciare il pilota al sedile?

Lionga....è uno scherzetto. :-)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: liongalahad - 15 Maggio 2010, 12:44:40
:-ahah :-ahah che mito
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 15 Maggio 2010, 12:58:42
(http://img361.imageshack.us/img361/7294/mclarenbruce01sz9.jpg)

Eccola qua
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: McNick - 15 Maggio 2010, 13:07:16
(http://www.gurneyflap.com/Resources/DSC_1770.jpg)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: McNick - 15 Maggio 2010, 13:15:18
(http://www.corbisimages.com/images/67/DCC4E0AB-56ED-4FFE-A5D6-7C7F72B98D75/42-18229276.jpg)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 17 Maggio 2010, 19:02:00
(http://4.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O-Q4entbI/AAAAAAAACR8/w1JH1LpKnhA/s1600/4.jpg)

Bruce sulla Eagle dell'amico Gurney. Bruce fece 2 GP con la Eagle in attesa che arrivassero i motori BRM da lui ordinati per la 5A. La vettura fu rinominata McEagle.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 21 Maggio 2010, 15:49:57
(http://lh6.ggpht.com/_Xd7NRNqoY44/S6O-XOJWwdI/AAAAAAAACk4/Y8YRGSGIGAM/6.jpg)

Bruce su M5A al Gp del Messico. Ci fu un interessante siparietto tra la McLaren e i commissari del Gp d'Italia nel 1967 che volevano costringere Bruce a dipingere la vettura di verde perché non si confondesse con la Ferrari.

Tyler Alexander stava già preparandosi a dipingere la carrozzeria di un bel verde limè quando arrivò Bruce e chiese:"Che stai facendo?" E quello:"La devo dipingere di verde perché i commissari hanno protestato". Bruce disse:"Ah sì? E allora tu lasciala così".

Bruce corse con una McLaren rossa al GP d'Italia.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: McLaren94 - 21 Maggio 2010, 15:56:41
grande Bruce  :-appl :-appl

la prima rivolta della storia contro la ferrari e la fia  :-appl :-appl :-appl
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 24 Maggio 2010, 20:43:43
(http://2.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O_h0npLmI/AAAAAAAACSk/0BP-LTanGgQ/s1600/2.jpg)

Partenza della gara di Road America 1967, prima fila tutta McLaren
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 25 Maggio 2010, 17:47:19
(http://1.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O_eCbnE3I/AAAAAAAACSc/33fVCMOmCsY/s1600/1.jpg)

La storica coppia McLaren-Hulme fece strage di titoli in Can-Am. Hulme rimase in McLaren fino al 1974 quando fece il compagno di squadra di Fittipaldi, il primo a far vincere la McLaren nel mondiale.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 26 Maggio 2010, 18:21:41
(http://3.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O_sqar1OI/AAAAAAAACS8/I9Z1xziUGF0/s1600/5.jpg)

Hulme su M6A. Stessa livrea del casco, con le due bande nere sopra la testa.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 27 Maggio 2010, 20:12:39
(http://1.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O_y4vgdDI/AAAAAAAACTE/9me-BFChy6E/s1600/6.jpg)

Bruce dietro alla Chaparrall di Jim Hall.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: SempreMcLaren - 27 Maggio 2010, 23:14:54
Chaparral... che poi, almeno dalle foto, sembra molto molto simile alle McLaren (a differenza di quelle che sono più dietro), con l'unica differenza che questa era dotata di comodo tettuccio per ripararsi da una eventuale pioggia.  :-)
Esco un attimo fuori dal topic per una domanda: ha mai fatto fortuna quella soluzione aerodinamica così estrema??
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Peterson - 27 Maggio 2010, 23:22:07
Posso farvi una domanda?
Mi sapete dire il giorno esatto in cui la Mecca è stata formata, iniziando la sua grandissima storia???
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: McNick - 27 Maggio 2010, 23:26:00
Posso farvi una domanda?
Mi sapete dire il giorno esatto in cui la Mecca è stata formata, iniziando la sua grandissima storia???

Che io sappia ...nel settembre 1963.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 27 Maggio 2010, 23:44:58
lunedì 2 settembre 63
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: McNick - 27 Maggio 2010, 23:47:13
lunedì 2 settembre 63

Per la precisione.  :-)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Peterson - 27 Maggio 2010, 23:51:28
Ok grazie ragazzi!!!
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 29 Maggio 2010, 13:33:48
(http://img59.imageshack.us/img59/6711/107584043.jpg)

Spettacolare sta foto  :-appl Bruce vive ancora adesso
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Illmor87 - 31 Maggio 2010, 17:05:19
Chaparral... che poi, almeno dalle foto, sembra molto molto simile alle McLaren (a differenza di quelle che sono più dietro), con l'unica differenza che questa era dotata di comodo tettuccio per ripararsi da una eventuale pioggia.  :-)
Esco un attimo fuori dal topic per una domanda: ha mai fatto fortuna quella soluzione aerodinamica così estrema??

quello non è un tettuccio!!!

è il primo prototipo di alettone........da lì parti quest'idea...e secondo te non ha fatto fortuna???  :-) 
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 31 Maggio 2010, 18:22:44
Chaparral... che poi, almeno dalle foto, sembra molto molto simile alle McLaren (a differenza di quelle che sono più dietro), con l'unica differenza che questa era dotata di comodo tettuccio per ripararsi da una eventuale pioggia.  :-)
Esco un attimo fuori dal topic per una domanda: ha mai fatto fortuna quella soluzione aerodinamica così estrema??

quello non è un tettuccio!!!

è il primo prototipo di alettone........da lì parti quest'idea...e secondo te non ha fatto fortuna???  :-) 
Io non gli ho dato importanza , pensavo a una battuta.La Chaparral fù la prima a introdurre gli alettoni, un po di fortuna l'ebbero, ancora oggi mi pare....
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: McLaren94 - 02 Giugno 2010, 03:58:45
Quarant'Anni Fa Te Ne Sei Andato Lasciandoci In Eredità La Nostra Più Grande Passione

GRAZIE DI TUTTO BRUCE!!!!  :-supp :-supp :-supp

R.I.P.  :'( :'( :'(


(http://hem.bredband.net/b110140/scan/Bruce_Mclaren_at_Le_Mans_1966.jpg)


 :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp
 
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: zipavelo - 02 Giugno 2010, 05:12:54
Veramente lodevole quello che ha fatto nella sua breve vita.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 02 Giugno 2010, 10:24:17
Al funerale di Timmy Mayer, pilota 20enne e nipote di Teddy Mayer, avvocato della McLaren e direttore dal 1970 al 1980, Bruce McLaren riportò questa frase, che poi compare anche nel libro From the Cockpit, la sua autobiografia scritta nel 1964:

"The news that he had died instantly was a terrible shock to all of us, but who is to say that he had not seen more, done more and learned more in his few years than many people do in a lifetime? To do something well is so worthwhile that to die trying to do it better cannot be foolhardy. It would be a waste of life to do nothing with one’s ability, for I feel that life is measured in achievement, not in years alone".

Traduzione:"La notizia che lui era morto fu un terribile shock per tutti noi, ma chi può dire che lui non aveva visto di più, fatto di più o imparato di più in quei pochi anni, di quanto possono fare le altre persone in una vita intera? Vale la pena morire per cercare di fare qualsiasi cosa nei migliore dei modi. Non sfruttare le proprie capacità equivale solo a sprecare la propria vita, perché credo che essa vada misurata in quello che si fa, non soltante nel numero di anni".

Bruce McLaren nella sua breve carriera ha ottenuto la vittoria alla 24h di Le Mans in coppia con Amon, quattro vittorie in F1 di cui tre con la Cooper e una con la stessa McLaren al GP del Belgio 1968 (vedi foto sotto), due titoli Can-Am 1967 e 1969 e la vittoria alla 12h di Sebring in coppia con Andretti.

(http://www.f1-photo.com/Ressources/Gallery/1968/Belgium/McLaren_1968_Belgium_01_BC.jpg)

Questa è il momento in cui Bruce taglia il traguardo ottenendo la prima vittoria in assoluto per la McLaren, al GP del Belgio 1968. Bruce in realtà alza la mano ma gioisce perché pensa di essere arrivato secondo. Ai box saprà che è arrivato primo per il rientro ai box all'ultimo momento di Jackie Stewart.

(http://www.f1-photo.com/Ressources/Gallery/1968/Belgium/McLaren_1968_Belgium_03_BC.jpg)

(http://www.f1-photo.com/Ressources/Gallery/1968/Belgium/McLaren_1968_Belgium_04_BC.jpg)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 02 Giugno 2010, 13:10:50
(http://img263.imageshack.us/img263/7999/istantanea2010032923002.png) (http://img263.imageshack.us/i/istantanea2010032923002.png/)

(http://img27.imageshack.us/img27/4719/istantanea2010032923005.png) (http://img27.imageshack.us/i/istantanea2010032923005.png/)

(http://img717.imageshack.us/img717/8408/mclarenclipimage003.jpg) (http://img717.imageshack.us/i/mclarenclipimage003.jpg/)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 02 Giugno 2010, 14:02:10
(http://sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc3/hs333.snc3/29249_434148966412_12254981412_6235700_2887669_n.jpg)
(http://sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash1/hs342.ash1/29249_434149711412_12254981412_6235713_551731_n.jpg)
(http://sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc3/hs333.snc3/29249_434149731412_12254981412_6235716_5844976_n.jpg)
(http://sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc3/hs353.snc3/29249_434149776412_12254981412_6235718_1701819_n.jpg)

queste e altre foto sulla pagina facebook ufficiale della McLaren
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika85 - 02 Giugno 2010, 14:18:44
Grazie Bruce....
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 02 Giugno 2010, 14:35:01
www.mclaren.com dedica l'intera homepage al suo fondatore: immagini, video, interviste e il ricordo di Martin Whitmarsh.

(http://c0578022.cdn.cloudfiles.rackspacecloud.com/882_Bruce_McLaren-with-kiwi-logo-and-signature.jpg)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Ron-AyrtonXsempre - 02 Giugno 2010, 15:14:44
GRAZIE DI TUTTO BRUCE  !  :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp  :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp

Sei morto troppo presto, ma il tuo nome non sarà mai dimenticato. Grazie per quello che hai lasciata : la nostra MECCA !

R.I.P.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Davrin - 02 Giugno 2010, 16:06:01
Grazie davvero, hai fatto nascere un sogno.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: SempreMcLaren - 02 Giugno 2010, 18:31:39
Chaparral... che poi, almeno dalle foto, sembra molto molto simile alle McLaren (a differenza di quelle che sono più dietro), con l'unica differenza che questa era dotata di comodo tettuccio per ripararsi da una eventuale pioggia.  :-)
Esco un attimo fuori dal topic per una domanda: ha mai fatto fortuna quella soluzione aerodinamica così estrema??

quello non è un tettuccio!!!

è il primo prototipo di alettone........da lì parti quest'idea...e secondo te non ha fatto fortuna???  :-) 
Io non gli ho dato importanza , pensavo a una battuta.La Chaparral fù la prima a introdurre gli alettoni, un po di fortuna l'ebbero, ancora oggi mi pare....

Scusate, forse state scherzando: avete preso quella frase (con tanto di emoticon sorridente) come una frase seria???? dai, non ci posso credere.
"Il tettuccio per la pioggia".... ahahahahaha ma su, Illmor87!

punto due: non mi riferisco al fatto che gli alettoni (generalmente intesi) abbiano fatto fortuna o meno: parlavo di QUELL'alettone, così particolare. e chiaramente mi riferivo alle prestazioni di QUELLA monoposto.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 02 Giugno 2010, 18:54:40
Questo è quello che il Fondatore avrebbe chiamato un minuto di silenzio.


02/06/2010, MTC Woking
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 02 Giugno 2010, 19:05:09
Questo è quello che il Fondatore avrebbe chiamato un minuto di silenzio.


02/06/2010, MTC Woking
:-appl con Dennis dietro che osserva
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 02 Giugno 2010, 22:38:24
Oggi è la giornata di Bruce, posto un paio di video ancora. Il primo è il camera car a Laguna Seca su una M6 giusto per apprezzare il rombo del Chevy, il secondo vede un inedito Bruce in versione "Ivan Capelli" che ci introduce ai segreti del circuito di Mosport.




Il terzo video infine mostra la prima gara delle Can-Am 1966 (quando ancora si chiamavano Gruppo 7) che vede la vittoria di Surtees su Lola davanti alle due McLaren (ancora rosse) di Amon e McLaren. Era l'inizio di quella che sarebbe stata un'epoca leggendaria, un dominio assoluto fatto di 5 anni di successi di fila, che continuò anche dopo la morte di Bruce e che fu interrotto soltanto dall'avvento della Porsche, quando ormai la McLaren aveva deciso di smettere con la Can-Am.

Le vetture McLaren vinsero e rimasero competitive a distanza di anni, questo fa capire quando bravo era Bruce come progettista.


E' un video molto bello perché fa vedere un'epoca mitica la Can-Am, che non si sente troppo spesso parlare e che Bruce amava anche più della F1, molto chiusa e aristocratica rispetto allo spirito americano. La McLaren prima che in Inghilterra e in Nuova Zelanda è nata soprattutto qui, tra queste curve e questi circuiti, dove è sicuramente diventata famosa per la prima volta. Mai dimenticarlo.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: McLaren94 - 03 Giugno 2010, 01:00:19
Mika84.. tu non sei un uomo.. sei un enciclopedia  :-supp
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 03 Giugno 2010, 09:44:37
(http://images.gpupdate.net/large/155379.jpg)

Ron Dennis, Tyler Alexander e la McLaren M8D Can-Am
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 03 Giugno 2010, 11:34:48
L'auto su cui Bruce morì il 2 giugno
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 04 Giugno 2010, 14:03:44
http://www.duemotori.com/news/piloti/36375_Bruce_McLaren_quello_delle_macchine_arancione.php
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Illmor87 - 05 Giugno 2010, 13:30:21
Chaparral... che poi, almeno dalle foto, sembra molto molto simile alle McLaren (a differenza di quelle che sono più dietro), con l'unica differenza che questa era dotata di comodo tettuccio per ripararsi da una eventuale pioggia.  :-)
Esco un attimo fuori dal topic per una domanda: ha mai fatto fortuna quella soluzione aerodinamica così estrema??

quello non è un tettuccio!!!

è il primo prototipo di alettone........da lì parti quest'idea...e secondo te non ha fatto fortuna???  :-) 
Io non gli ho dato importanza , pensavo a una battuta.La Chaparral fù la prima a introdurre gli alettoni, un po di fortuna l'ebbero, ancora oggi mi pare....

Scusate, forse state scherzando: avete preso quella frase (con tanto di emoticon sorridente) come una frase seria???? dai, non ci posso credere.
"Il tettuccio per la pioggia".... ahahahahaha ma su, Illmor87!

punto due: non mi riferisco al fatto che gli alettoni (generalmente intesi) abbiano fatto fortuna o meno: parlavo di QUELL'alettone, così particolare. e chiaramente mi riferivo alle prestazioni di QUELLA monoposto.

Ehm......Sorry.........piccola figura di cioccolata.......mi cospargo il capo di cenere......... :-) :-) :-pmd :-pmd :-pmd
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 28 Giugno 2010, 22:32:23
(http://3.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6PTL7a6BFI/AAAAAAAACVg/oF3y5kiGI8Y/s1600/3.jpg)

Bruce davanti al motore della M3A

(http://2.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6PTVP08GcI/AAAAAAAACV4/OiynzNuLNu4/s1600/6.jpeg)

La M3A, oggi. Unico esemplare rimasto. Vinse sei gare su nove dando il titolo alla pilotessa Patsy Burt che saltò le ultime tre gare.

Le riprese del film Grand Prix, sono state fatte con la McLaren M3A, alla guida il campione del mondo Phil Hill

(http://1.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6PTDkyVghI/AAAAAAAACVQ/GwqfnkiT32U/s1600/1.jpg)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 30 Giugno 2010, 18:38:47
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 30 Giugno 2010, 19:33:27
Compleanno di Damon Hill

(http://img696.imageshack.us/img696/8105/3422582.jpg) (http://img696.imageshack.us/i/3422582.jpg/)

Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 30 Giugno 2010, 20:28:29

Già messo quel video, non vale  :-)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 01 Luglio 2010, 21:30:38
(http://4.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/TB-siNvG54I/AAAAAAAACsY/sgWtCl6SHqo/s1600/5.png)
Bruce seguito da John Cannon sulla retta a Riverside dietro c'è Hulme
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 22 Luglio 2010, 21:54:54
(http://3.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/TBObp0CSi3I/AAAAAAAACpk/Gp7XAPcMiK8/s1600/4.png)

La McLaren batmobile
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 25 Luglio 2010, 11:56:42
(http://2.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/TBObZ9nBoII/AAAAAAAACpc/4b-mOv1Grb0/s1600/3.png)

Hulme e Gethin a Edmonton dietro la SC
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 10 Agosto 2010, 19:25:00


Due leggende McLaren, Tyler Alexander e Gordon Coppuck, discutono della loro esperenza al fianco del giovane Bruce McLaren. Tyler ha aiutato il team di Bruce e si è ritirato dalla McLaren solo nel 2009. Gordon  ha iniziato la sua carriera nel 1963, ed è stato capo progetto dal 1971 al 1980, e ha disegnato il telaio della M23.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Illmor87 - 30 Agosto 2010, 13:00:03
OGGI 30 AGOSTO 1937 NASCEVA BRUCE LESIE MCLAREN!!!!!!!!!!! AUGURISSIMI BRUCE!!!

(http://sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc4/hs430.snc4/47362_1347758342998_1502508246_30757747_1300608_n.jpg)

 :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 30 Agosto 2010, 15:18:11
(http://img843.imageshack.us/img843/2903/numriser00014.jpg) (http://img843.imageshack.us/i/numriser00014.jpg/)

Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 30 Agosto 2010, 19:14:20
The news that he had died instantly was a terrible shock to all of us, but who is to say that he had not seen more, done more and learned more in his few years than many people do in a lifetime? To do something well is so worthwhile that to die trying to do it better cannot be foolhardy. It would be a waste of life to do nothing with one’s ability, for I feel that life is measured in achievement, not in years alone.


E' il testamento di Bruce McLaren. Vinse proprio a Spa nel 1968, la prima vittoria in assoluto della McLaren.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 30 Agosto 2010, 19:21:00
The news that he had died instantly was a terrible shock to all of us, but who is to say that he had not seen more, done more and learned more in his few years than many people do in a lifetime? To do something well is so worthwhile that to die trying to do it better cannot be foolhardy. It would be a waste of life to do nothing with one’s ability, for I feel that life is measured in achievement, not in years alone.


E' il testamento di Bruce McLaren.
:-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp

Auguri Campione!
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 30 Agosto 2010, 19:33:32
(http://3.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6PBPRnIAnI/AAAAAAAACTk/mOokl48vuM4/s1600/3.jpg)

(http://img838.imageshack.us/img838/9580/161141796c5c7125506d440.jpg)

Stesso posto. 2010 e 1968. Hamilton e McLaren.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: McLaren_the_best_4ever - 30 Agosto 2010, 19:57:17
e nella nostra memoria il 2008.

Esattamente 40 anni dopo il successo di Bruce
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Davrin - 30 Agosto 2010, 21:03:30
 :-supp
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: mcbirel - 31 Agosto 2010, 11:39:07
tanti auguri bruce

e grazie per quello che ci hai lasciato
noi lo custodiamo con affetto

 :-appl :-appl :-appl :-appl :-appl
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 14 Gennaio 2011, 19:35:06
(http://img213.imageshack.us/img213/3831/04mclarenteam1975.jpg) (http://img213.imageshack.us/i/04mclarenteam1975.jpg/)

Colnbrook 1975
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 30 Agosto 2011, 20:09:53
(http://a6.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc7/295925_10150360260934903_105546524902_9826707_1074252_n.jpg)

Il 30 agosto 1937 nacque il Fondatore: Bruce Leslie McLaren

 :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika85 - 30 Agosto 2011, 20:24:45
IL SACRO, IL SANTISSIMO, L'INCOMMENSURABILE, IL PADRE, IL CREATORE, COLUI CHE HA PARTORITO LA SCINTILLA VITALE.

 :-prg :-prg :-prg :-prg :-prg :-prg :-prg :-prg :-prg :-prg :-prg :-prg :-prg :-prg :-prg :-prg :-prg :-prg :-prg

IN SAECULA SAECULORUM, AMEN.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 30 Agosto 2011, 20:55:20
Amen.

Devo ripromettermi di proseguire con l'autobiografia da lui scritta "From the cockpit" che ho raccattato su eBay in prima edizione 1964.

Il suo testamento spirituale è tutto in questo libro, quando a proposito della morte prematura del giovane Timmy Mayer, nipote del suo socio Teddy (al termine di una stagione stellare per Bruce, soprattutto nella Formula Tasman) commenta così:

The news that he had died instantly was a terrible shock to all of us, but who is to say that he had not seen more, done more and learned more in his few years than many people do in a lifetime?

To do something well is so worthwhile that to die trying to do it better cannot be foolhardy. It would be a waste of life to do nothing with one's ability, for I feel that life is measured in achievement, not in years alone.


Morale: fare le cose bene e rischiare la vita per cercare di dare il meglio non è da incoscienti. La vita si misura in ciò che uno fa, non soltanto negli anni.

(http://3.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6SpmbWf0BI/AAAAAAAACeA/FRfFMEMi6YI/s1600/1.jpg)
Un piccolo Bruce McLaren in uniforme scolastica (Courtesy of © Bruce McLaren Trust/bruce-mclaren.com)

(http://3.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6Spiz9ZnLI/AAAAAAAACd4/R2riSXLzaCw/s1600/2.jpg)
Bruce durante il periodo della malattia (Courtesy of © Bruce McLaren Trust/bruce-mclaren.com)

(http://4.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6SpfTBs3QI/AAAAAAAACdw/nAgNize_j2A/s1600/3.jpg)
Bruce con un modello di yatch (Courtesy of © Bruce McLaren Trust/bruce-mclaren.com)

(http://2.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6Spb1TERAI/AAAAAAAACdo/jTg477qlyTw/s1600/4.jpg)
Bruce ricoverato alla Wilson Home di Takapuna (Courtesy of © Bruce McLaren Trust/bruce-mclaren.com)

(http://2.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6SpCbFOw7I/AAAAAAAACdY/9pSRCA7tlLQ/s1600/5.jpg)
Bruce nella squadra di vogatori del college (Courtesy of © Bruce McLaren Trust/bruce-mclaren.com)

(http://4.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6SpSan0mBI/AAAAAAAACdg/CpMl720mAyY/s1600/6.jpg)
Bruce con il padre Leslie seduto sulla sua Austin Seven Ulster (Courtesy of © Bruce McLaren Trust/bruce-mclaren.com)

(http://3.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6OxA4AGM5I/AAAAAAAACLU/KVGYe6lHmSI/s1600/4.png)
I quattro fondatori della McLaren: da sinistra Bruce, Tyler Alexander, Teddy Mayer e Phil Kerr

(http://3.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6O5aDrdHnI/AAAAAAAACPc/yO0nvE8Vi_U/s1600/6.jpg)
La vera fortuna di Bruce: le gare Can-Am, senza le quali non sarebbe mai nata la leggenda della McLaren. La McLaren è nata soprattutto fuori dall'Europa, non va dimenticato.

(http://1.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/TRJhVnRWhbI/AAAAAAAACvE/LQxpzoXJX64/s1600/1.jpg)
Le tracce dello schianto costato la vita a Bruce McLaren sulla pista di Goodwood

(http://2.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/TRtvggYmubI/AAAAAAAAC2E/92prAhq2ssQ/s1600/4.jpg)
"Bruce Leslie McLaren morto il 2 giugno 1970 all'età di 32 anni, marito adorato di Patrizia e amato padre di Amanda, finché ci incontreremo di nuovo Cara"

Uno dei pochi video dove si ascolta vede e si sente Bruce in persona

Io penso che Bruce nell'olimpo dei piloti può benissimo reggere il confronto a altre leggende come Clark, Stewart e Fangio, la sua colpa era quella di essere estraneo alla mentalità europea della F1.

McLaren è stato uno dei pochissimi (forse l'unico) esempi di piloti costruttori che non si sono fatti assorbire da altri marchi ben più storici come Mercedes, Ferrari etc. Anzi il vero miracolo di Bruce è che il suo nome (del tutto anonimo allora) è sopravvissuto alla sua stessa persona ed è diventato una leggenda. Non credo che ci siano altri esempi al mondo e nella storia della F1, eccetto forse Williams.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: riccardo - 31 Agosto 2011, 01:56:00
Williams è più recente, finirà con il cedere o con lo sparire, Dennis ha onorato il nome e il marchio , assicurando un futuro che se trattato con le giuste idee diventerà un riferimento come lo stava diventando BRUCE
Lo spaziare nel motorsport è stata una prerogativa di Bruce
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 23 Ottobre 2011, 19:43:31
Bruce McLaren viene ricordato alla Waimate 50 dalla sorella Jan

http://www.odt.co.nz/sport/motorsport/183576/waimate-relives-mclarens-win
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: GoLewisGo - 23 Ottobre 2011, 22:31:41
Che grande uomo.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 09 Dicembre 2011, 19:13:22
Goodwood

(https://p.twimg.com/AgPS62wCIAAe34-.jpg:large)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: GoLewisGo - 09 Dicembre 2011, 20:41:55
Uno dei posti in cui sicuramente andrò quando avrò qualche risparmio.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 09 Dicembre 2011, 22:50:33
Quello è il Bruce McLaren Memorial, però non è la tomba di Bruce. Bruce è sepolto ad Auckland, accanto al padre:

(http://2.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/TRtwYLdih6I/AAAAAAAAC2I/Rg8gRxUWg5k/s1600/5.jpg)
(http://2.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/TRtvggYmubI/AAAAAAAAC2E/92prAhq2ssQ/s1600/4.jpg)
(http://1.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/TRtvcsWPSiI/AAAAAAAAC2A/b2_3JCDWXXE/s1600/3.jpg)

Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 27 Dicembre 2011, 15:43:47
(http://en.espnf1.com/PICTURES/CMS/8100/8141.jpg)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 27 Dicembre 2011, 17:59:54
Quella è la mitica vittoria di Spa '68 McLaren M7A, giunta grazie al problema di Stewart all'ultimo giro. La Mecca all'ultimo giro ha persino vinto un mondiale  :-evvi
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 12 Gennaio 2012, 18:31:57
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Ron-AyrtonXsempre - 02 Giugno 2012, 15:25:27
42 anni oggi che Bruce ci ha lasciato, cosi giovane, cosi presto. Pero' con la sua squadra non sarà mai dimenticato. RIP Bruce
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika85 - 03 Giugno 2012, 01:44:50
RIP
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: GoLewisGo - 03 Giugno 2012, 09:42:22
 :-supp
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 03 Giugno 2012, 10:07:39
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: alle - 03 Giugno 2012, 15:28:14
 AVE, O GRANDE FONDATORE :-supp :-supp :-supp

RIP  :-prg
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 03 Giugno 2012, 19:15:27
ed esattamente 50 anni fa Bruce vinse a Monaco su Cooper-Climax.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 30 Agosto 2012, 20:52:17
Bruce McLaren oggi avrebbe compiuto 75 anni: la McLaren lo ricorderà a Spa e ricorderà anche la Coupe de SM Leopold III

The past informs the future, and the future informs the past.

Equally, our trophy cabinet may now run to an impressive 174m – and features silverware collected from decades of competition – but one small trophy sits modestly at the very centre of the whole collection.

It’s the Coupe de SM Leopold III – the Belgian Grand Prix winner’s trophy that was first awarded in 1933 (to Tazio Nuvolari, no less) and was retired in 1990 after being won for a third successive time by Ayrton Senna.

The cup was famously held aloft by Bruce, too; he triumphed on the old Spa-Francorchamps track on June 9 1968 to record McLaren’s first-ever grand prix win – the first of many.

There’s a neat circularity to the Formula 1 circus regrouping at Spa this weekend for the second half of this gripping grand prix season. Call it coincidence, call it fate, but there’ll always be a piece of Bruce with us, and we’ll be remembering him in Spa this weekend.

Bruce, Emmo, Wattie, Alain and Ayrton all took the Coupe de Leopold III for McLaren, but here’s a list of the winners in full:

1933 Tazio Nuvolari   Maserati
1934 Rene Dreyfus   Bugatti
1935 Rudolf Caracciola   Mercedes-Benz
1937 Rudolf Hasse   Auto Union
1939 Hermann Lang   Mercedes-Benz
1947 Jean-Pierre Wimille   Alfa Romeo
1949 Louis Rosier   Talbot Lago
1950 Juan Manuel Fangio   Alfa Romeo
1951 Giuseppe Farina   Alfa Romeo
1952 Alberto Ascari   Ferrari
1953 Alberto Ascari   Ferrari
1954 Juan Manuel Fangio   Maserati
1955 Juan Manuel Fangio   Mercedes-Benz
1956 Peter Collins   Ferrari
1958 Tony Brooks   Vanwall
1960 Jack Brabham Cooper
1961 Phil Hill   Ferrari
1962 Jim Clark   Lotus
1963 Jim Clark   Lotus
1964 Jim Clark   Lotus
1965 Jim Clark   Lotus
1966 John Surtees   Ferrari
1967    Dan Gurney    Eagle
1968 Bruce McLaren   McLaren
1970 Pedro Rodriguez   BRM
1972 Emerson Fittipaldi   Lotus
1973    Jackie Stewart   Tyrrel
1974 Emerson Fittipaldi   McLaren
1975 Niki Lauda   Ferrari
1976 Niki Lauda   Ferrari
1977 Gunnar Nilsson   Lotus
1978 Mario Andretti   Lotus
1979 Jody Scheckter   Ferrari
1980 Didier Pironi   Ligier
1981 Carlos Reutemann   Williams
1982 nJohn Watson   McLaren
1983 Alain Prost   Renault
1984 Michele Alboreto   Ferrari
1985 Ayrton Senna   Lotus
1986    Nigel Mansell   Williams
1987    Alain Prost   McLaren  
1988    Ayrton Senna   McLaren
1989    Ayrton Senna   McLaren
1990 Ayrton Senna   McLaren

http://www.mclaren.com/page/the-heritage-of-bruce-mclaren
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: GoLewisGo - 31 Agosto 2012, 00:53:21
Il nostro fondatore...  :-supp
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Ron-AyrtonXsempre - 31 Agosto 2012, 11:54:52
Bruce potrebbe essere molto orgoglioso di quello che è diventato la sua marca !!! Pensate che avrebbe 75 anni ...
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 24 Novembre 2012, 19:59:17
(https://fbcdn-sphotos-h-a.akamaihd.net/hphotos-ak-snc6/179367_4630201685844_1537737968_n.jpg)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: GoLewisGo - 24 Novembre 2012, 22:02:00
Qui somiglia un po' ad Horner... :D
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 24 Novembre 2012, 23:35:14
(https://fbcdn-sphotos-h-a.akamaihd.net/hphotos-ak-snc6/179367_4630201685844_1537737968_n.jpg)

Fila in piedi:

X, Bruce McLaren, Peter Gethin, Joackim Bonnier, Dan Gurney

Fila seduta:

X, John Surtees, Jim Clark, Graham Hull, Jack Brabham, X, X
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Ice Man - 24 Novembre 2012, 23:46:02
Qui somiglia un po' ad Horner... :D

Sia mai!

Gli ultimi due seduti a destra sono Richie Ginther (quello con la sigaretta) e Phil Hill.

Vorrei proprio sapere chi sono i due che mancano posizionati all'estrema sinistra della foto...

A parte Surtees e Brabham gli altri sono tutti passati a miglior vita, purtroppo.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 24 Novembre 2012, 23:50:24
Qui somiglia un po' ad Horner... :D

Sia mai!

Gli ultimi due seduti a destra sono Richie Ginther (quello con la sigaretta) e Phil Hill.

Vorrei proprio sapere chi sono i due che mancano posizionati all'estrema sinistra della foto...

A parte Surtees e Brabham gli altri sono tutti passati a miglior vita, purtroppo.

quello a sinistra in prima fila ha pure il logo McLaren cucito sulla felpa
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: GoLewisGo - 25 Novembre 2012, 00:11:10
Qui somiglia un po' ad Horner... :D

Sia mai!

Gli ultimi due seduti a destra sono Richie Ginther (quello con la sigaretta) e Phil Hill.

Vorrei proprio sapere chi sono i due che mancano posizionati all'estrema sinistra della foto...

A parte Surtees e Brabham gli altri sono tutti passati a miglior vita, purtroppo.
Vabè dai si parla di aspetto fisico... :D
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Nikko - 25 Novembre 2012, 01:43:09
Sicuro che sia il logo McLaren? La foto è stata scattata durante il Gp di Monaco del 1961.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 25 Novembre 2012, 10:00:31
Forse è il logo del BDRC non della McLaren.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 25 Novembre 2012, 10:50:52
(http://images.forum-auto.com/mesimages/493723/MC-LAREN-LOGO.jpg1..jpg)

(http://www.brdc.co.uk/newsImages/BRDC_Logo_Web-News.jpg)

forse hai ragione: nella parte alta pare intravedersi una union jack
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Illmor87 - 25 Novembre 2012, 10:55:30
Citazione
A parte Surtees e Brabham gli altri sono tutti passati a miglior vita, purtroppo.

Anche Dan Gurney è ancora vivo!!! :-)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Ice Man - 25 Novembre 2012, 12:14:17
Citazione
A parte Surtees e Brabham gli altri sono tutti passati a miglior vita, purtroppo.

Anche Dan Gurney è ancora vivo!!! :-)

Ommamma è vero! Che distrazione! E' vivissimo!

Spero di avergli allungato la vita! :-)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Ice Man - 25 Novembre 2012, 12:15:27
Il primo pilota in piedi da sinistra è forse Mike Spence???
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Nikko - 25 Novembre 2012, 12:34:42
Da notare la tuta di tutti i piloti a simboleggiare il monogomma Dunlop dell'epoca.

Sembra proprio Mike Spence...
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Ice Man - 26 Novembre 2012, 11:56:27
Dev'essere senz'altro un pilota britannico, ma capire chi?!? Qui siamo ormai a F1 quiz! :-)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 18 Gennaio 2013, 19:42:54
(https://pbs.twimg.com/media/BA6Zy5zCIAA1lnk.jpg:large)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 20 Gennaio 2013, 11:47:12
(https://pbs.twimg.com/media/BA6Zy5zCIAA1lnk.jpg:large)

(http://2.bp.blogspot.com/_Xd7NRNqoY44/S6Spb1TERAI/AAAAAAAACdo/jTg477qlyTw/s1600/4.jpg)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 01 Febbraio 2013, 21:04:56
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika85 - 02 Febbraio 2013, 10:50:59
"…What might be seen as a tragic end was in fact a beginning. As I always said, to do something well is so worthwhile that to die trying to do it better cannot be foolhardy. Indeed, life is not measured in years alone but in achievement.
So, on that beautiful summer day,on that race track, I did something more than leave a name and a memory.

Hopefully I became an Inspiration."
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: McLaren94 - 02 Febbraio 2013, 11:03:02
"…What might be seen as a tragic end was in fact a beginning. As I always said, to do something well is so worthwhile that to die trying to do it better cannot be foolhardy. Indeed, life is not measured in years alone but in achievement.
So, on that beautiful summer day,on that race track, I did something more than leave a name and a memory.

Hopefully I became an Inspiration."


scusatemi boys, il mio inglese è paragonabile all'italiano di cassano... non riesco a capire il significato di questo pezzo: "... is so worthwhile that to die trying to do it better cannot be foolhardy." un aiutino?  :-hlp
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika85 - 02 Febbraio 2013, 11:45:53
Significa che "fare bene qualcosa è così bello (meritevole) che morire tentando di farlo ancora meglio non è pazzesco"

 :-ok
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: McLaren94 - 02 Febbraio 2013, 12:15:16
parole meravigliose... grazie mille...
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 03 Febbraio 2013, 20:53:54

Il video è realmente da pelle d'oca. La ricostruzione dell'incidente è stata fatta bene.

Quando Bruce morì Denny Hulme fu tra i primi ad arrivare sul luogo dell'incidente, disse che Bruce aveva perso le scarpe nell'urto ed era morto sul colpo, non aveva sofferto, il casco era volato via e aveva la maschera per gli occhi sulla faccia.

Ora Denny Hulme era appena tornato dagli USA dove aveva rischiato la vita bruciandosi le mani con il metanolo uscito dalla macchina che gli aveva bruciato l'abitacolo. A giorni di distanza piangeva con le mani fasciate dicendo che avrebbe dovuto morire lui nell'incidente.

Non so dire se è un bene che Bruce sia morto, di sicuro non sono morte le sue idee anche se le cose sono andate in una maniera completamente diversa da come egli stesso si sarebbe immaginato. Magari con lui vivo non avremmo mai avuto Ron Dennis, Ayrton Senna e tanto altro.

Magari oggi la McLaren sarebbe una squadra storica con il fondatore vivo ma ridotta all'osso, stile Williams. E' molto triste che Bruce non abbia visto i successi della sua squadra. Davvero triste.

Ma nonostante tutto il suo nome oggi è sulla bocca di tutti. E' come se vivesse continuamente.

Comunque da oggi questo video diventa il manifesto ufficiale della McLaren. Quando vi chiedono perché tifate McLaren dite di guardarsi questo video.

Complimenti all'attore, somigliantissimo anche con le scarpe tipiche che aveva Bruce con il tacco destro più alto del sinistro per via della malattia che aveva contratto da bambino.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: zipavelo - 05 Febbraio 2013, 04:03:28
Sottoscrivo le parole di Frenkoz
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 02 Marzo 2013, 18:42:40
(https://pbs.twimg.com/media/BEXiqHnCAAA7AWL.jpg:large)

(https://pbs.twimg.com/media/BEXixmeCQAEIsak.jpg:large)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Nikko - 02 Marzo 2013, 18:56:19
Crash Team Racing versione realtà.

Ma l'altro pilota è Brabham?
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 02 Marzo 2013, 19:16:28
Crash Team Racing versione realtà.

Ma l'altro pilota è Brabham?


si
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: GoLewisGo - 02 Marzo 2013, 23:20:07
Invece delle mini moto le mini F1!
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: McLaren94 - 02 Giugno 2013, 14:23:11
Sono 43 anni da oggi, RIP Bruce.

(https://fbcdn-sphotos-b-a.akamaihd.net/hphotos-ak-prn1/945613_10151641023386413_431042289_n.jpg)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: GoLewisGo - 02 Giugno 2013, 14:23:47
 :-supp
Viene ovviamente celebrato anche sul sito ufficiale. Bruce.  :-supp
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 12 Giugno 2013, 22:24:14
Segnalo il seguente articolo che sarebbe da leggere tutto d'un fiato
http://www.f1passion.it/2013/06/f1-2-giugno-1970-addio-a-bruce-mclaren/
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: zipavelo - 13 Giugno 2013, 05:01:51
Segnalo il seguente articolo che sarebbe da leggere tutto d'un fiato
http://www.f1passion.it/2013/06/f1-2-giugno-1970-addio-a-bruce-mclaren/


Bellissimo
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: GoLewisGo - 13 Giugno 2013, 08:30:00
Divertente che a scrivere un articolo così bello sia una persona con il cognome ferrari. Davvero bellissimo.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 31 Luglio 2013, 22:11:49

Ruote da bicicletta andava a 90 miglia orarie, l'indicatore della temperatura non indicava la temperatura ma solo una lancetta "CALDO-FREDDO".

Bruce aveva messo due tacche rosse sul tachimetro per sapere quando scalare le marce.
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 31 Luglio 2013, 22:16:48

La prima McLaren con gli alettoni messi in alto per catturare meglio l'aria pulita. Però erano pericolosissimi perché se si staccavano tagliavano la testa a qualcuno. L'alettone posteriore era troppo grande e creava talmente tanto downforce che faceva andare la macchina in sottosterzo, per quello misero un mini alettone anche davanti.

Poi la chicca del sistema del flag interno per creare una zona di pressione regolabile manualmente.

Grande Bruce
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: GoLewisGo - 30 Agosto 2013, 09:45:25
Happy Birthday Bruce. #celebrateBruce

(http://sphotos-b.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash4/1236607_10151549770741717_193024108_n.jpg)

 :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: zanoni.paolo - 30 Agosto 2013, 20:45:03
Happy Birthday Bruce. #celebrateBruce

(http://sphotos-b.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash4/1236607_10151549770741717_193024108_n.jpg)

 :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp
:-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp :-supp
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 30 Agosto 2013, 21:28:22
(https://lh6.googleusercontent.com/-nqdrln4lUfo/UiAoQ6A4cfI/AAAAAAAAIWY/dGfipKwvK0Q/w250-h321-no/xvzva.jpg)

Pilota, ingegnere, costruttore.  :-supp


(https://lh5.googleusercontent.com/-9Sqj1yU4UQ8/UiDpEb-YTzI/AAAAAAAAIgw/mnO1rCmoAh4/w659-h466-no/asfaw.jpg)

Bruce all'età di 9 anni alla Wilson Home for Crippled Children a Takapuna, Auckland. Indovinate che faceva la notte: le gare sulle carrozzelle.  :-)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 30 Agosto 2013, 22:06:17
 :-supp
 :-supp
 :-supp
 :-supp
 :-supp
 :-supp
 :-supp
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 03 Dicembre 2013, 19:33:49
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 11 Gennaio 2014, 22:27:17
1) guardare il video sopra (aveva un link non valido ora corretto)

2) leggere qui sotto

Bruce’s first for McLaren

Fifty years ago – on Saturday, January 11, 1964 – Bruce McLaren not only won his home Grand Prix at Pukekohe, near Auckland, New Zealand, but also opened the single-seater account for his brand new team – Bruce McLaren Motor Racing Ltd.  Driving his creatively-engineered lightweight Cooper-Climax, Bruce recovered tenaciously from a slowish start, passed Jack Brabham to take the lead and then parlayed a late-race shower into the victory margin he needed.  To commemorate this historic win, I’ve voiced-over a hithertoo silent piece of footage from the race:




(http://peterwindsor.files.wordpress.com/2014/01/blank-47.jpg?w=538&h=760)

http://peterwindsor.com/2014/01/11/bruces-first-for-mclaren/
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Roccol - 02 Giugno 2014, 14:35:31
Vediamo di non dimenticarci chi ha fondato la VERA Mclaren.
44 anni fa come oggi periva a Goodwood.

(http://www.bruce-mclaren.com/images/bmcl-header-1.jpg)
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: zipavelo - 02 Giugno 2014, 15:05:41
Colui che ha dato il via alla nostra storia  :-supp

Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: GoLewisGo - 02 Giugno 2014, 19:31:33
Unico ed inimitabile. :-supp
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika85 - 02 Giugno 2014, 23:09:30
Rest in Speed, Bruce!
Titolo: Re: Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Ron-AyrtonXsempre - 02 Settembre 2014, 17:53:30
2 settembre 1963: viene fondata la Bruce McLaren Motor Racing

HAPPY BIRTHDAY McLAREN  :-appl
Titolo: Re:Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: pietro27 - 02 Giugno 2015, 08:52:06
Oggi, a Goodwood nel 1970, perdeva la vita colui che ha creato, dalla Nuova Zelanda, una delle parti più grandi e importanti del motorsport mondiale.

Bruce Leslie McLaren

30-8-1937/2-6-1970

Rest in Speed

 :-supp :-supp
Titolo: Re:Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: GoLewisGo - 02 Giugno 2015, 10:58:12
(http://s9.postimg.org/nv4xo6dpb/bruce_rid.jpg)

 :-supp :-supp :-supp
Titolo: Re:Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Cris Mc - 02 Giugno 2015, 21:26:43
Rest In Peace and Rest In Speed Bruce  :-supp :-supp
Titolo: Re:Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Nikko - 30 Maggio 2016, 18:59:26
Non so se qualcuno l'ha postato altrove e mi sembra strano (l'ho cercato in vari topic ma non l'ho trovato), ma sulla pagina McLaren su youtube ho trovato questo video bellissimo sui 50 anni della McLaren.

Titolo: Re:Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Arkhans - 30 Maggio 2016, 20:38:54
Si, il boss ha aperto un thread apposta  :-) Fa più presenza NIkkooo!
Titolo: Re:Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 16 Luglio 2016, 18:19:18
Un racconto di un bel viaggio a bordo di auto McLaren ad Auckland, sulle orme di Bruce, toccando i luoghi significativi della sua esistenza: da leggere
http://www.wheelsmag.com.au/features/1510/a-raising-of-spirits-we-pursue-the-story-behind-mclaren/
Titolo: Re:Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 16 Luglio 2016, 18:23:19
(http://cars.mclaren.com/files/live/sites/mclaren/files/cars-mclaren-com-Main/Featured%20Articles/On%20The%20Trail%20Of%20Bruce%20McLaren/Bruce_01%20MK.jpg?t=w1440)
Titolo: Re:Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: zipavelo - 27 Dicembre 2016, 09:11:09
Non so se qualcuno l'ha postato altrove e mi sembra strano (l'ho cercato in vari topic ma non l'ho trovato), ma sulla pagina McLaren su youtube ho trovato questo video bellissimo sui 50 anni della McLaren.


Che  piacere che ho avuto stamattina quando sulla pagina Facebook di Emanuele Pirro ho visto condiviso questo video con questo post    :-appl

Proud to have played a little part in this long journey....
(Orgoglioso di aver avuto un po 'parte di questo lungo viaggio ........)
Titolo: Re:Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: vinz1926 - 27 Dicembre 2016, 15:40:30
Vidi il video il giorno stesso che fu pubblicato,è semplicemente perfetto,è in grado di trasmettere numerose emozioni
Titolo: Re:Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: liongalahad - 21 Febbraio 2017, 16:33:01
In arrivo nelle sale il docu-film sulla vita di Bruce McLaren

Titolo: Re:Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 21 Febbraio 2017, 22:58:04
In arrivo nelle sale il docu-film sulla vita di Bruce McLaren


 :-evvi :-evvi :-evvi :-evvi :-evvi :-evvi :-evvi :-evvi :-evvi :-evvi :-evvi :-evvi
Titolo: Re:Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: vinz1926 - 22 Febbraio 2017, 00:14:18
Non sono un amante del cinema però questo non posso proprio perdermelo  :-supp
Titolo: Re:Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika85 - 22 Febbraio 2017, 13:23:45
Pare una cosa fatta bene.
Da capire come faranno la distribuzione... non sono certo che arrivi nei nostri cinema. Forse solo in qualcuno.

Da non perdere, comunque sia.
Titolo: Re:Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: liongalahad - 14 Marzo 2017, 11:22:45
(https://scontent.fsyd3-1.fna.fbcdn.net/v/t31.0-8/17310315_10154360825821717_7225504270050712616_o.jpg?oh=98ddde09457ff25affcc542f9e4da572&oe=596CA92F)
Titolo: Re:Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 24 Settembre 2017, 18:00:34
Quando la McLaren era Serenissima

Aspettando l'annuncio ufficiale della combinazione McLaren-Renault, con il passaggio di Honda alla Toro Rosso, mi è venuta in mente una cosa.

Per merito di Piroun Corradini, storico meccanico Ferrari già nei tempi di Lauda e di Gilles.

Ebbene, pochi lo sanno o lo ricordano, eppure la McLaren conquistò il suo primo punto nel mondiale di Formula Uno utilizzando un motore...italiano!

Era il 1966. Sedici luglio. Erano in corso i mondiali di calcio, quelli poi vinti dai Leoni di casa superando 4-2 la Germania in una memorabile finale. Ma il 16 luglio si corre il Gran Premio di Inghilterra. Mitico tracciato di Brands Hatch.

Bruce McLaren, il fondatore, si piazza sesto. A due giri dal vincitore Jack Brabham, su monoposto omonima.

McLaren aveva installato sulla sua vettura l'otto cilindri della Serenissima.

E la Serenissima era una scuderia italianissima, figlia della passione del Conte Volpi. Questo Conte aveva conosciuto Enzo Ferrari, aveva collaborato con lui, poi avevano litigato perchè così è la vita e bla bla bla. Il Conte sviluppava auto bellissime, lavorava sui motori, credo che il citato Corradini abbia cominciato ai box proprio con lui.

La Serenissima aveva anche costruito un propulsore da Gran Premio e quella di Brands Hatch fu simbolicamente la 'partenza' di una storia affascinante, la storia McLaren, nel presente svilita dalla fallimentare partnership con la Honda.


http://blog.quotidiano.net/turrini/2017/09/12/quando-la-mclaren-era-serenissima/

Di sicuro ha ragione chi sostiene che a fine 2013, quando venne comunicato il rientro a breve dei giapponesi in Formula Uno, ecco, nessuno avrebbe osato immaginare un tale disastro. Alonso ci è finito in mezzo, magari si rifarà con l'aiuto dei vecchi amici di Francia. Ron Dennis è stato spazzato via. In generale, un marchio prestigioso è stato esposto al pubblico ludibrio. Anzi, due marchi, perchè Honda significa qualcosa, nell'industria di auto e moto.

Per chi ricorda la 'prima' McLaren Honda, quella di Senna e di Prost, ma anche per chi ha memoria della McLaren Mercedes di Hakkinen e di Hamilton o della McLaren Tag Porsche di Lauda e ancora di Prost, insomma, un presente così è francamente deprimente.

Peggio con Renault le cose non potranno andare.

Persino quando la McLaren era Serenissima era messa meglio di oggi...
Titolo: Re:Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 24 Settembre 2017, 18:01:40
Titolo: Re:Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 14 Ottobre 2017, 21:05:00
(http://www.theroaringseason.com/attachment.php?attachmentid=38591&d=1476993983)

Il telaio del 1966 e l'introduzione della Mallite.
Da sinistra Eoin Young, Howden Ganley, Bruce McLaren, Bruce Harre, Colin Beanland, Chris Amon e John Muller. (tutti neozelandesi)
Titolo: Re:Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Frenkoz - 06 Maggio 2019, 19:16:36
Quando la McLaren era Serenissima

Aspettando l'annuncio ufficiale della combinazione McLaren-Renault, con il passaggio di Honda alla Toro Rosso, mi è venuta in mente una cosa.

Per merito di Piroun Corradini, storico meccanico Ferrari già nei tempi di Lauda e di Gilles.

Ebbene, pochi lo sanno o lo ricordano, eppure la McLaren conquistò il suo primo punto nel mondiale di Formula Uno utilizzando un motore...italiano!

Era il 1966. Sedici luglio. Erano in corso i mondiali di calcio, quelli poi vinti dai Leoni di casa superando 4-2 la Germania in una memorabile finale. Ma il 16 luglio si corre il Gran Premio di Inghilterra. Mitico tracciato di Brands Hatch.

Bruce McLaren, il fondatore, si piazza sesto. A due giri dal vincitore Jack Brabham, su monoposto omonima.

McLaren aveva installato sulla sua vettura l'otto cilindri della Serenissima.

E la Serenissima era una scuderia italianissima, figlia della passione del Conte Volpi. Questo Conte aveva conosciuto Enzo Ferrari, aveva collaborato con lui, poi avevano litigato perchè così è la vita e bla bla bla. Il Conte sviluppava auto bellissime, lavorava sui motori, credo che il citato Corradini abbia cominciato ai box proprio con lui.

La Serenissima aveva anche costruito un propulsore da Gran Premio e quella di Brands Hatch fu simbolicamente la 'partenza' di una storia affascinante, la storia McLaren, nel presente svilita dalla fallimentare partnership con la Honda.


http://blog.quotidiano.net/turrini/2017/09/12/quando-la-mclaren-era-serenissima/

Di sicuro ha ragione chi sostiene che a fine 2013, quando venne comunicato il rientro a breve dei giapponesi in Formula Uno, ecco, nessuno avrebbe osato immaginare un tale disastro. Alonso ci è finito in mezzo, magari si rifarà con l'aiuto dei vecchi amici di Francia. Ron Dennis è stato spazzato via. In generale, un marchio prestigioso è stato esposto al pubblico ludibrio. Anzi, due marchi, perchè Honda significa qualcosa, nell'industria di auto e moto.

Per chi ricorda la 'prima' McLaren Honda, quella di Senna e di Prost, ma anche per chi ha memoria della McLaren Mercedes di Hakkinen e di Hamilton o della McLaren Tag Porsche di Lauda e ancora di Prost, insomma, un presente così è francamente deprimente.

Peggio con Renault le cose non potranno andare.

Persino quando la McLaren era Serenissima era messa meglio di oggi...


(https://pbs.twimg.com/media/D50fS5WWwAEUKmz?format=jpg&name=small)
Titolo: Re:Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: Mika84 - 05 Maggio 2020, 22:13:01
(https://pbs.twimg.com/media/D50fS5WWwAEUKmz?format=jpg&name=small)

(https://i.postimg.cc/Y0Q46fVn/1.jpg) (https://postimages.org/)
Il mitico V6 Serenissima al GP del Belgio 1966, Bruce però non ci corse.
Titolo: Re:Bruce Leslie McLaren: il fondatore
Inserito da: pietro27 - 12 Maggio 2020, 09:20:56
(https://pbs.twimg.com/media/D50fS5WWwAEUKmz?format=jpg&name=small)

(https://i.postimg.cc/Y0Q46fVn/1.jpg) (https://postimages.org/)
Il mitico V6 Serenissima al GP del Belgio 1966, Bruce però non ci corse.

V6? Non mi torna il conto dei candelotti, sembrerebbe un V8. Mi sfugge qualcosa?
Titolo: Re:Bruce McLaren
Inserito da: Mika84 - 12 Maggio 2020, 11:08:49
Errore mio, V8 assolutamente. Esattamente il Serenissima V8 M166. Peccato che Bruce cambiò idea ma a quel tempo il Cosworth DFV era più affidabile.
Titolo: Re:Bruce McLaren
Inserito da: BOSS - 02 Giugno 2020, 17:09:08
https://twitter.com/mondomclaren/status/1267778855890288640
Titolo: Re:Bruce McLaren
Inserito da: Mika84 - 02 Giugno 2020, 20:03:29
Stupendo  :-appl
Titolo: Re:Bruce McLaren
Inserito da: GoLewisGo - 03 Giugno 2020, 15:40:25
Piango.