Autore Topic: Il Mondiale 2020 e la pandemia  (Letto 6400 volte)

Offline zipavelo

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 5388
  • Sesso: Maschio
  • Fare prima di dire
  • +1 ricevuti: +63
  • Vincitore FantaF1: 2019
  • Premi oscar: Tifoso Primavera 2019Gemelli Diversi 2018Statistica 2017...
Re:Il Mondiale 2020 e la pandemia
« Risposta #270 il: 05 Ottobre 2020, 12:07:46 »
0
Magari... Anche se non credo che RB ci finisca dietro come prestazioni con il cambio di motore. Di sicuro il motore Renault non è inferiore a quello Honda, anzi...

Una mia magra consolazione,  nel senso che preferivo il Renault all'Honda, tra l'altro ho sempre sostenuto che le vittorie di Max non siano merito del "motorone " Honda ma del buon telaio Red Bull.
Però i francesi hanno più esperienza del motore turbo e sicuramente un approccio migliore allo sviluppo.
Detto ciò,  abbiamo buttato 3 anni, gli stessi della Redbull, la Toro rosso addirittura 4.
Il colmo sarebbe che adesso il Renault superi in presentazioni il Mercedes  :-)
Fare prima di dire.


MondoMcLaren - Il forum italiano dei tifosi McLaren

Re:Il Mondiale 2020 e la pandemia
« Risposta #270 il: 05 Ottobre 2020, 12:07:46 »

Offline mp4-89

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 2705
  • Sesso: Maschio
  • La mia fede la devo tutta ad un finlandese!
  • +1 ricevuti: +61
  • Premi oscar: Dolce&Gabbana 2019Zoncolan 2019Euroscettico 2017...
Re:Il Mondiale 2020 e la pandemia
« Risposta #271 il: 05 Ottobre 2020, 13:01:59 »
0
Magari... Anche se non credo che RB ci finisca dietro come prestazioni con il cambio di motore. Di sicuro il motore Renault non è inferiore a quello Honda, anzi...

Una mia magra consolazione,  nel senso che preferivo il Renault all'Honda, tra l'altro ho sempre sostenuto che le vittorie di Max non siano merito del "motorone " Honda ma del buon telaio Red Bull.
Però i francesi hanno più esperienza del motore turbo e sicuramente un approccio migliore allo sviluppo.
Detto ciò,  abbiamo buttato 3 anni, gli stessi della Redbull, la Toro rosso addirittura 4.
Il colmo sarebbe che adesso il Renault superi in presentazioni il Mercedes  :-)

Non credo proprio che il Renault supererà il Mercedes, ricordati che dal prossimo anno torna Mr. Sfiga Alonso  :-)
#IoStoConRon

#NoHalo

YYYYYYYYYAAAAAAHHH (Fernando Alonso-Austin 23-10-2016)

Online GoLewisGo

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 19350
  • Sesso: Maschio
  • +1 ricevuti: +236
  • Vincitore FantaF1: 2017
  • Premi oscar: Matematicamente 2018The Walking Dead 2017Rettitudine 2016...
Re:Il Mondiale 2020 e la pandemia
« Risposta #272 il: 05 Ottobre 2020, 16:01:28 »
0
Magari... Anche se non credo che RB ci finisca dietro come prestazioni con il cambio di motore. Di sicuro il motore Renault non è inferiore a quello Honda, anzi...

Una mia magra consolazione,  nel senso che preferivo il Renault all'Honda, tra l'altro ho sempre sostenuto che le vittorie di Max non siano merito del "motorone " Honda ma del buon telaio Red Bull.
Però i francesi hanno più esperienza del motore turbo e sicuramente un approccio migliore allo sviluppo.
Detto ciò,  abbiamo buttato 3 anni, gli stessi della Redbull, la Toro rosso addirittura 4.
Il colmo sarebbe che adesso il Renault superi in presentazioni il Mercedes  :-)
Sarebbe in linea con la nostra, ormai famosissima, sfortuna.

Offline Paul

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 6038
  • Sesso: Maschio
  • +1 ricevuti: +143
  • Vincitore FantaF1: 2018
  • Premi oscar: Giano Bifronte 2019Se non avrei 2016Gufata 2015...
Re:Il Mondiale 2020 e la pandemia
« Risposta #273 il: 05 Ottobre 2020, 20:56:59 »
0
Oggettivamente se Renault può superare mercedes è dal 2022 quando utilizzeranno lo stesso layout di turbo degli inglesi.
Per la prossima stagione i motori sono quasi congelati, quindi cambia poco. Renault/alpine punta tutto sul 2022, o la va o la spacca.

MondoMcLaren - Il forum italiano dei tifosi McLaren

Re:Il Mondiale 2020 e la pandemia
« Risposta #273 il: 05 Ottobre 2020, 20:56:59 »

Online britannia

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 2925
  • Sesso: Maschio
  • Always love McLaren
  • +1 ricevuti: +30
  • Premi oscar: Pablo Escobar 2018Se Tanto Mi Da Tanto 2017Tonino Guerra 2017...
Re:Il Mondiale 2020 e la pandemia
« Risposta #274 il: 07 Ottobre 2020, 13:31:27 »
0
Oggettivamente se Renault può superare mercedes è dal 2022 quando utilizzeranno lo stesso layout di turbo degli inglesi.
Per la prossima stagione i motori sono quasi congelati, quindi cambia poco. Renault/alpine punta tutto sul 2022, o la va o la spacca.

Renault/Alpine e Ferrari puntano tutte al 2022 ma intanto c'è tutto il 2021 e li che si fa?
Bye Bye Honda

Offline Ice Man

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 4024
  • Sesso: Maschio
  • "In Ron We Trust"
  • +1 ricevuti: +68
  • Premi oscar: Sponsor FantaFormula1 2015Ci vorrebbe un amico 2014Pubblicità progresso 2012...
Re:Il Mondiale 2020 e la pandemia
« Risposta #275 il: 07 Ottobre 2020, 15:42:35 »
0
Oggettivamente se Renault può superare mercedes è dal 2022 quando utilizzeranno lo stesso layout di turbo degli inglesi.
Per la prossima stagione i motori sono quasi congelati, quindi cambia poco. Renault/alpine punta tutto sul 2022, o la va o la spacca.

Renault/Alpine e Ferrari puntano tutte al 2022 ma intanto c'è tutto il 2021 e li che si fa?

La prossima stagione sarà un anno di transizione, con sostanziale continuità rispetto a quest'anno, dato che le nuove monoposto debutteranno tra 2 anni.
Noi dobbiamo massimizzare con la ritrovata partnership Mercedes, sperando che gli sviluppi procedano nella giusta direzione, con grande attenzione al progetto 2022.


"Vogliamo dominare. Vincere gare è difficile, ma dominare lo è ancora di più" - Ron Dennis

Online britannia

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 2925
  • Sesso: Maschio
  • Always love McLaren
  • +1 ricevuti: +30
  • Premi oscar: Pablo Escobar 2018Se Tanto Mi Da Tanto 2017Tonino Guerra 2017...
Re:Il Mondiale 2020 e la pandemia
« Risposta #276 il: 08 Ottobre 2020, 21:05:19 »
0
Caos motori, Red Bull pronta a lasciare

Helmut Marko detta le condizioni per continuare a vedere Red Bull - e AlphaTauri - ancora in Formula 1 oltre il 2021

L’addio della Honda alla Formula 1 potrebbe avere conseguenze molto serie per tutto il paddock al termine del 2021. I costi eccessivi e l’elevato livello di complessità dell power unit tornano ancora al centro della discussione soprattutto dopo l’inevitabile crisi economica generata dalla pandemia di Coronavirus di questi mesi, che riducono ancor più le speranze di veder impegnati nuovi costruttori nella classe regina.

La situazione è ancor più delicata in casa Red Bull, che si trova senza un motore in vista della nuova era tecnologica che si aprirà proprio nel 2022 e che ora vuole delle risposte concrete entro la fine dell’anno mettendo a rischio la sua presenza – e quella dell’AlphaTauri – nella Formula 1 che verrà.

“Nessun nuovo motorista vuole impegnarsi per un periodo di soli quattro anni fino al prossimo regolamento 2026 – ha affermato Helmut Marko in un’intervista rilasciata ad Auto Motor und Sport – Tutti ormai sanno che non si può semplicemente entrare ed essere competitivi da subito. La tecnologia ibrida è troppo complicata e costosa per questo”.

Per il consigliere della Red Bull sono stati i costi troppo eccessivi di questa Formula 1 a determinare l’uscita di scena della Honda: “Avremmo dovuto fissare un tetto molto prima. Dal 2022 sarà necessaria una nuova testata per far funzionare il motore utilizzando il 20% di biocarburante, passando poi ad un altro nuovo motore nel 2023 per sfruttarne il 100%. Sono tutti costi extra che non aggiungono nulla allo spettacolo”.

“È vero che possiamo comunque avere un propulsore, ma non vogliamo necessariamente puntare su una soluzione qualsiasi – ha aggiunto Marko, indicando improbabile un accordo con Mercedes e Ferrari – Per quanto riguarda Renault, loro sviluppano un motore secondo le loro esigenze e fatto su misura per il loro telaio. Anche questo è un compromesso difficile per noi. Per questo motivo, se non riuscissimo a trovare una soluzione competitiva, potremmo seguire la Honda e lasciare la Formula 1. Verstappen ha un motore competitivo come prerogativa nel suo contratto, ma questa è anche la nostra premessa. Senza un motore con il quale possiamo vincere il campionato del mondo, il progetto non è interessante per noi”.

fonte: Formulapassion.it

La Ferrari insegna che chi abbaia più forte alla fine ottiene sempre qualcosa, vediamo un po' cosa succederà, certo è che appena uscita la notizia dell'abbandono di Honda Red Bull commentò dicendo che per loro non c'erano problemi addirittura vociferavano di farsi un motore in casa per conto proprio poi accortisi dell'effettiva complessità e proprio consapevoli di cosa ha fatto Honda nel 2015 hanno ritrattato; adesso vista anche la riluttanza di Renault e quindi col concreto rischio di rimanere senza motore minacciano di lasciare.... bah
Bye Bye Honda

Offline Frenkoz

  • Moderatore di Sezione
  • *****
  • Post: 11827
  • Sesso: Maschio
  • +1 ricevuti: +136
  • Premi oscar: Miglior colonna sonora 2015Opera Pellegrinaggi 2015Late show 2015...
Re:Il Mondiale 2020 e la pandemia
« Risposta #277 il: 09 Ottobre 2020, 09:21:29 »
0
Secondo me potrebbero pure tentare la carta di un motore misto tra fatto in casa e preso tifa illmor o coswort: che ne pensate?
W la McLaren!!!
W la Regina!
W Ron Dennis!                                                            QUELLO CHE NON TI AMMAZZA, TI RENDE PIU' FORTE

MondoMcLaren - Il forum italiano dei tifosi McLaren

Re:Il Mondiale 2020 e la pandemia
« Risposta #277 il: 09 Ottobre 2020, 09:21:29 »

Online GoLewisGo

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 19350
  • Sesso: Maschio
  • +1 ricevuti: +236
  • Vincitore FantaF1: 2017
  • Premi oscar: Matematicamente 2018The Walking Dead 2017Rettitudine 2016...
Re:Il Mondiale 2020 e la pandemia
« Risposta #278 il: 09 Ottobre 2020, 10:07:08 »
0
"Verstappen ha un motore competitivo come prerogativa nel suo contratto". Non mi sembra che ora ne abbia uno competitivo.

Offline Paul

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 6038
  • Sesso: Maschio
  • +1 ricevuti: +143
  • Vincitore FantaF1: 2018
  • Premi oscar: Giano Bifronte 2019Se non avrei 2016Gufata 2015...
Re:Il Mondiale 2020 e la pandemia
« Risposta #279 il: 09 Ottobre 2020, 10:55:40 »
0
Ma che si ritirino, colpa loro se hanno litigato con Renault e firmato per Honda. A forza di litigare con Renault non possono più avere una parte nello sviluppo della PU, fino al 2017 Renault ascoltava le richieste RB sugli ingombri.
La f1 ha avuto delle ottime stagioni dal 2009 al 2014, e Honda mica correva. Poi nel 17/18 uguale, e Honda che faceva?
Non hanno contribuito a niente. Solo a rovinare McLaren e generare un enorme gap di tempo corso sulla pista. Stavamo sempre fermi, e grazie al cavolo che il telaio andava avanti con simulazioni e senza prove concrete.

Online GoLewisGo

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 19350
  • Sesso: Maschio
  • +1 ricevuti: +236
  • Vincitore FantaF1: 2017
  • Premi oscar: Matematicamente 2018The Walking Dead 2017Rettitudine 2016...
Re:Il Mondiale 2020 e la pandemia
« Risposta #280 il: 09 Ottobre 2020, 12:09:31 »
0
Ma che si ritirino, colpa loro se hanno litigato con Renault e firmato per Honda. A forza di litigare con Renault non possono più avere una parte nello sviluppo della PU, fino al 2017 Renault ascoltava le richieste RB sugli ingombri.
La f1 ha avuto delle ottime stagioni dal 2009 al 2014, e Honda mica correva. Poi nel 17/18 uguale, e Honda che faceva?
Non hanno contribuito a niente. Solo a rovinare McLaren e generare un enorme gap di tempo corso sulla pista. Stavamo sempre fermi, e grazie al cavolo che il telaio andava avanti con simulazioni e senza prove concrete.

Esattamente quanto ho detto qualche post fa. Perfettamente d'accordo.

Offline pietro27

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 4908
  • Sesso: Maschio
  • +1 ricevuti: +140
  • Premi oscar: Dolce&Gabbana 2019Speed Trap 2018Business Plan 2018...
Re:Il Mondiale 2020 e la pandemia
« Risposta #281 il: 21 Ottobre 2020, 10:53:03 »
0
https://mobile.twitter.com/F1/status/1318833991819079680

Subito lo avevo detto oh. RP ha voluto insabbiare una chiara falla nelle procedure FIA, ci si è accorti della sua positività quando era già nel paddock. Vergognoso il comportamento suo, della squadra e degli organizzatori.

MondoMcLaren - Il forum italiano dei tifosi McLaren

Re:Il Mondiale 2020 e la pandemia
« Risposta #281 il: 21 Ottobre 2020, 10:53:03 »

Offline Paul

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 6038
  • Sesso: Maschio
  • +1 ricevuti: +143
  • Vincitore FantaF1: 2018
  • Premi oscar: Giano Bifronte 2019Se non avrei 2016Gufata 2015...
Re:Il Mondiale 2020 e la pandemia
« Risposta #282 il: 21 Ottobre 2020, 11:29:18 »
0
Ma era palese che aveva il virus. Per un semplice mal di pancia figurati se chiamavano Hulk.
Sono diventati un team insulso, pensavano di farcela come con Perez in Ungheria ma stroll non vale Perez in nessun campo.

Offline zipavelo

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 5388
  • Sesso: Maschio
  • Fare prima di dire
  • +1 ricevuti: +63
  • Vincitore FantaF1: 2019
  • Premi oscar: Tifoso Primavera 2019Gemelli Diversi 2018Statistica 2017...
Re:Il Mondiale 2020 e la pandemia
« Risposta #283 il: 22 Ottobre 2020, 16:15:58 »
0
La FIA è pietosa perché non fa altro che asservire i team potenti,  e come potenti intendo anche Mercedes,  che ha succeduto alla Red Bull che a sua volta ha succeduto alla Ferrari.
Noi non abbiamo contato mai un cavolo.
Fare prima di dire.


Offline pietro27

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 4908
  • Sesso: Maschio
  • +1 ricevuti: +140
  • Premi oscar: Dolce&Gabbana 2019Speed Trap 2018Business Plan 2018...
Re:Il Mondiale 2020 e la pandemia
« Risposta #284 il: 23 Ottobre 2020, 14:42:16 »
0
https://mobile.twitter.com/andrewbensonf1/status/1319611968945356800

Oscar "Grammy Awards" al nostro CEO per favore  :-ahah

MondoMcLaren - Il forum italiano dei tifosi McLaren

Re:Il Mondiale 2020 e la pandemia
« Risposta #284 il: 23 Ottobre 2020, 14:42:16 »