Autore Topic: McLaren, Brown: “Difficile un nuovo impegno alla 500 Miglia di Indianapolis”  (Letto 510 volte)

Offline Frenkoz

  • Moderatore
  • ***
  • Post: 11789
  • Sesso: Maschio
  • +1 ricevuti: +135
  • Premi oscar: Miglior colonna sonora 2015Opera Pellegrinaggi 2015Late show 2015...
In un’intervista rilasciata ad Autosport, Zack Brown ha smentito un possibile ingresso della McLaren in IndyCar entro il 2020. Nonostante la recente esperienza alla 500 Miglia di Indianapolis, il manager inglese ha sottolineato come un progetto di questo tipo toglierebbe stazio alla Formula Uno e, considerando la nuova partnership con Renault, Woking non si può permettere due impegni di questo tipo.
Brown ha inoltre smentito una possibile toccata e fuga alla 500 Miglia come lo scorso anno, spiegando che nella prossima stagione i piloti dovranno sfruttare ogni minima occasione per raccogliere punti (e Monaco è un’occasione troppo ghiotta da lasciarsi sfuggire.ndr).
Ecco le parole di Zack Brown: “Dobbiamo assicurarci che ogni nostro impegno non tolga spazio alla Formula Uno. Un progetto di quel tipo deve vere tre requisiti: funzionale alla F1, commercialmente conveniente e in terzo luogo competitivo. Onestamente stiamo ortando avanti un progetto molto intenso con Renault e un approdo in IndyCar ci toglierebbe solo tempo prezioso. E’ un’idea interessante, ma passeranno parecchi anni prima di mettere su qualcosa di reale. Al momento abbiamo altre priorità”.

http://f1grandprix.motorionline.com/f1-mclaren-brown-difficile-un-nuovo-impegno-alla-500-miglia-di-indianapolis/
W la McLaren!!!
W la Regina!
W Ron Dennis!                                                            QUELLO CHE NON TI AMMAZZA, TI RENDE PIU' FORTE

MondoMcLaren - Il forum italiano dei tifosi McLaren