Autore Topic: Test invernali 2020: 19-21 e 26-28 febbraio 2020  (Letto 14905 volte)

Offline pietro27

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 5711
  • Sesso: Maschio
  • +1 ricevuti: +142
  • Premi oscar: Qualcuno Volo' sul Nido del Cuculo 2020Dolce&Gabbana 2019Speed Trap 2018...
Re:Test invernali 2020: 19-21 e 26-28 febbraio 2020
« Risposta #150 il: 28 Febbraio 2020, 10:40:22 »
0
https://www.f1analisitecnica.com/2020/02/analisi-tecnica-mclaren-mcl35-ecco-il-nuovo-diffusore.html?amp&__twitter_impression=true

Come si legge qui, il problema è il feeling dei piloti, per nulla rassicurante. Ci sono problemi a scaldare le gomme morbide per il giro secco, infatti ieri Lando ha passato molto tempo a fare in and out dai box cercando di scaldare le gomme. Si conferma il problema con Sainz, che stamattina si è migliorato di 2 millesimi con le C4 rispetto alle C3.

Per me è un problema gravissimo e irrisolvibile, sappiamo tutti quanto conta la qualifica nella F1 moderna, e visibilmente RP e AT sono ben più avanti su questo aspetto.

MondoMcLaren - Il forum italiano dei tifosi McLaren

Re:Test invernali 2020: 19-21 e 26-28 febbraio 2020
« Risposta #150 il: 28 Febbraio 2020, 10:40:22 »

Offline pietro27

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 5711
  • Sesso: Maschio
  • +1 ricevuti: +142
  • Premi oscar: Qualcuno Volo' sul Nido del Cuculo 2020Dolce&Gabbana 2019Speed Trap 2018...
Re:Test invernali 2020: 19-21 e 26-28 febbraio 2020
« Risposta #151 il: 28 Febbraio 2020, 10:40:59 »
0
Ok bobbi, ha parlato. Vede alpha tauri davanti a McLaren.
Ah, non succede ma se succede... Aaahh se succede...

Al momento concordo con lui, certo che se dovesse succedere quello che pensiamo...

Offline McLaren94

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 6382
  • Sesso: Maschio
  • McLaren... Tutto il resto non conta!!!
  • +1 ricevuti: +81
  • Premi oscar: Se Telefonando 2021Severo Ma Giusto 2019Medugorje 2016...
Re:Test invernali 2020: 19-21 e 26-28 febbraio 2020
« Risposta #152 il: 28 Febbraio 2020, 10:55:24 »
0
https://www.f1analisitecnica.com/2020/02/analisi-tecnica-mclaren-mcl35-ecco-il-nuovo-diffusore.html?amp&__twitter_impression=true

Come si legge qui, il problema è il feeling dei piloti, per nulla rassicurante. Ci sono problemi a scaldare le gomme morbide per il giro secco, infatti ieri Lando ha passato molto tempo a fare in and out dai box cercando di scaldare le gomme. Si conferma il problema con Sainz, che stamattina si è migliorato di 2 millesimi con le C4 rispetto alle C3.

Per me è un problema gravissimo e irrisolvibile, sappiamo tutti quanto conta la qualifica nella F1 moderna, e visibilmente RP e AT sono ben più avanti su questo aspetto.
Se devo scegliere preferisco essere veloce nei long run con una buona gestione delle gomme. Mercedes docet
One Team, One Dream; McLaren Forever
Se trovi qualcosa che ti piace non permettere mai a nessuno di dirti che è sbagliato.

Offline zipavelo

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 5990
  • Sesso: Maschio
  • Fare prima di dire
  • +1 ricevuti: +66
  • Vincitore FantaF1: 2019
  • Premi oscar: Spending Review 2021Disturbo della Quiete Pubblica 2021Domande Legittime 2021...
Re:Test invernali 2020: 19-21 e 26-28 febbraio 2020
« Risposta #153 il: 28 Febbraio 2020, 12:18:51 »
0
A me la RP preoccupa,almeno nella prima parte di stagione ci staranno avanti agiatamente poi magari andando avanti il nostro gap con loro si ridurrà,ma per l'inizio McLaren e Renault dovranno inseguire a testa bassa

Ovvio.  Io infatti intendevo nell'arco del campionato, difficilmente aggiorneranno una macchina già a fine sviluppo. 
Fare prima di dire.


MondoMcLaren - Il forum italiano dei tifosi McLaren

Re:Test invernali 2020: 19-21 e 26-28 febbraio 2020
« Risposta #153 il: 28 Febbraio 2020, 12:18:51 »

Offline Arkhans

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 5829
  • Sesso: Maschio
  • +1 ricevuti: +147
  • Premi oscar: Gli Anni Passano Per Tutti 2021McLareneide 2018Intendiamoci 2017...
Re:Test invernali 2020: 19-21 e 26-28 febbraio 2020
« Risposta #154 il: 28 Febbraio 2020, 14:15:18 »
0
https://www.f1analisitecnica.com/2020/02/analisi-tecnica-mclaren-mcl35-ecco-il-nuovo-diffusore.html?amp&__twitter_impression=true

Come si legge qui, il problema è il feeling dei piloti, per nulla rassicurante. Ci sono problemi a scaldare le gomme morbide per il giro secco, infatti ieri Lando ha passato molto tempo a fare in and out dai box cercando di scaldare le gomme. Si conferma il problema con Sainz, che stamattina si è migliorato di 2 millesimi con le C4 rispetto alle C3.

Per me è un problema gravissimo e irrisolvibile, sappiamo tutti quanto conta la qualifica nella F1 moderna, e visibilmente RP e AT sono ben più avanti su questo aspetto.
Se devo scegliere preferisco essere veloce nei long run con una buona gestione delle gomme. Mercedes docet

Idem, tanto da un po' di anni a sta parte, salvo determinati circuiti, è premiata di più la gestione gomme a lungo termine. Per la qualifica penso e spero qualcosa ci inventeremo ma ora della fine basterebbe partire fra i primi 10, la gara, per le posizioni che probabilmente ci riguardano, ce la giochiamo già così. Se poi uno ambisce al podio già quest'anno in maniera non fortuita è chiaro che bisognerà fare mille peripezie diverse da quel che si è visto fino ad ora.
Ho iniziato tifando un pilota, ora tifo una squadra.

Offline Mika84

  • Moderatore Globale
  • *****
  • Post: 9842
  • Sesso: Maschio
  • Mika The Flying Finn
  • +1 ricevuti: +31
  • Premi oscar: Bill Gates 2019Ritorno al futuro 2015 Mastermind 2014...
Re:Test invernali 2020: 19-21 e 26-28 febbraio 2020
« Risposta #155 il: 28 Febbraio 2020, 18:41:04 »
0
Sainz:"Soddisfatti dei test, ora vedremo dove siamo"

"Sono contento dei progressi fatti finora, sono particolarmente soddisfatto: oggi siamo riusciti ad avere una buona giornata di test. Siamo riusciti a testare tre o quattro cose che avevamo pianificato in vista dell'Australia. È molto divertente, voglio dire, un 16.8 su uno pneumatico C3 a Barcellona sembra speciale, veloce. Penso che siamo tutti piuttosto scioccati in positivo per quanto siamo veloci e quanto ci stiamo godendo queste vetture del 2020. Penso che abbiamo fatto molti progressi rispetto allo scorso anno. Penso che la macchina, guardando i dati, sia molto più veloce dappertutto rispetto allo scorso anno, quindi ne sono molto felice.Ora dipende da quanti progressi hanno fatto gli altri."

Fonte: GPfans.com
"I went completely on the inside and overtook the backmarker and at same time overtook the Michael. It was a great overtaking manoeuvre, and I loved it. I’m not sure if the Michael did." M.H.

Offline Arkhans

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 5829
  • Sesso: Maschio
  • +1 ricevuti: +147
  • Premi oscar: Gli Anni Passano Per Tutti 2021McLareneide 2018Intendiamoci 2017...
Re:Test invernali 2020: 19-21 e 26-28 febbraio 2020
« Risposta #156 il: 28 Febbraio 2020, 20:54:19 »
0
Sainz:"Soddisfatti dei test, ora vedremo dove siamo"

"Sono contento dei progressi fatti finora, sono particolarmente soddisfatto: oggi siamo riusciti ad avere una buona giornata di test. Siamo riusciti a testare tre o quattro cose che avevamo pianificato in vista dell'Australia. È molto divertente, voglio dire, un 16.8 su uno pneumatico C3 a Barcellona sembra speciale, veloce. Penso che siamo tutti piuttosto scioccati in positivo per quanto siamo veloci e quanto ci stiamo godendo queste vetture del 2020. Penso che abbiamo fatto molti progressi rispetto allo scorso anno. Penso che la macchina, guardando i dati, sia molto più veloce dappertutto rispetto allo scorso anno, quindi ne sono molto felice.Ora dipende da quanti progressi hanno fatto gli altri."

Fonte: GPfans.com

Non si è sbottonato, va direttamente in giro in mutande questo  :-ahah
Ho iniziato tifando un pilota, ora tifo una squadra.

Offline Mika84

  • Moderatore Globale
  • *****
  • Post: 9842
  • Sesso: Maschio
  • Mika The Flying Finn
  • +1 ricevuti: +31
  • Premi oscar: Bill Gates 2019Ritorno al futuro 2015 Mastermind 2014...
Re:Test invernali 2020: 19-21 e 26-28 febbraio 2020
« Risposta #157 il: 28 Febbraio 2020, 21:15:35 »
0
 :-ahah :-ahah :-ahah si Sainz decisamente entusiasta, molto più di Norris.
"I went completely on the inside and overtook the backmarker and at same time overtook the Michael. It was a great overtaking manoeuvre, and I loved it. I’m not sure if the Michael did." M.H.

MondoMcLaren - Il forum italiano dei tifosi McLaren

Re:Test invernali 2020: 19-21 e 26-28 febbraio 2020
« Risposta #157 il: 28 Febbraio 2020, 21:15:35 »

Offline peter_ray

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 1782
  • Sesso: Maschio
  • +1 ricevuti: +24
  • Premi oscar: Sillogismo schiacciante 2012Ormoni in fermento 2012 (insieme ad alle)Aggiungi un posto a tavola 2011 (insieme a Mika85)
Re:Test invernali 2020: 19-21 e 26-28 febbraio 2020
« Risposta #158 il: 29 Febbraio 2020, 08:22:45 »
0
Molto contento dei test, abbiamo girato tanto anche se quasi tutti hanno ammucchiato molti km.
Mi unisco a quelli che non si preoccupano della RP: l'anno scorso Haas disponeva della miglior macchina del 2018 e cosa sono arrivati? Penultimi? Una macchina dell'anno scorso è sempre una macchina dell'anno scorso.

Ferrari sembra in grossa crisi dopo aver dovuto rifare il motore per renderlo legale. Possiamo approfittarne.

In linea di massima il nostro obiettivo deve essere quello di continuare al ritmo degli ultimi 2 anni, ovvero raddoppiare i punti dell'anno prima, alla fine dovremmo essere in una buona posizione.

Offline britannia

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 3276
  • Sesso: Maschio
  • Always love McLaren
  • +1 ricevuti: +32
  • Premi oscar: Pablo Escobar 2018Se Tanto Mi Da Tanto 2017Tonino Guerra 2017...
Re:Test invernali 2020: 19-21 e 26-28 febbraio 2020
« Risposta #159 il: 29 Febbraio 2020, 11:28:18 »
0
Molto contento dei test, abbiamo girato tanto anche se quasi tutti hanno ammucchiato molti km.
Mi unisco a quelli che non si preoccupano della RP: l'anno scorso Haas disponeva della miglior macchina del 2018 e cosa sono arrivati? Penultimi? Una macchina dell'anno scorso è sempre una macchina dell'anno scorso.

Ferrari sembra in grossa crisi dopo aver dovuto rifare il motore per renderlo legale. Possiamo approfittarne.

In linea di massima il nostro obiettivo deve essere quello di continuare al ritmo degli ultimi 2 anni, ovvero raddoppiare i punti dell'anno prima, alla fine dovremmo essere in una buona posizione.

Passare quota 200 punti è dal 2012 che non ci riusciamo.... un'eternità
Bye Bye Honda

Offline peter_ray

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 1782
  • Sesso: Maschio
  • +1 ricevuti: +24
  • Premi oscar: Sillogismo schiacciante 2012Ormoni in fermento 2012 (insieme ad alle)Aggiungi un posto a tavola 2011 (insieme a Mika85)
Re:Test invernali 2020: 19-21 e 26-28 febbraio 2020
« Risposta #160 il: 29 Febbraio 2020, 13:09:59 »
0
Passare quota 200 punti è dal 2012 che non ci riusciamo.... un'eternità

Beh nel 2013 e 2014 abbiamo fatto guidare della gente che...lasciamo perdere.
Dal 2015 al 2017 abbiamo sprecato fior di telai con un motore da GP2 (a proposito, ma Red Bull non doveva vincere "almeno 5 gp" l'anno scorso? Manco 4 come con Renault sono riusciti a vincerne!).
Con Renault invece stiamo finalmente crescendo e miglioriamo continuamente. Andare sopra i 200 non sarà una passeggiata ma possiamo farcela.

Offline mp4-89

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 3440
  • Sesso: Maschio
  • La mia fede la devo tutta ad un finlandese!
  • +1 ricevuti: +65
  • Premi oscar: Parabolicissima 2021Inception 2021Affari di Famiglia 2021, con vinz1926...
Re:Test invernali 2020: 19-21 e 26-28 febbraio 2020
« Risposta #161 il: 01 Marzo 2020, 12:31:33 »
0
Racing Point: “Chi si lamenta non ha lavorato bene”

Il team inglese è al centro delle polemiche per il progetto della RP20, ma il direttore tecnico Andrew Green ha rispedito gli attacchi al mittente

I test di Barcellona hanno lasciato intendere che, salvo imprevedibili stravolgimenti, anche nel 2020 la battaglia per le primissime posizioni sarà una sfida a tre tra Mercedes, Red Bull e Ferrari, con i primi due team che paiono leggermente avvantaggiati sulla Scuderia. A centro gruppo però la sfida si è fatta, se possibile, ancora più serrata del 2019. Il grande punto interrogativo è naturalmente rappresentato dalla Racing Point, solo settima nell’ultima stagione ma apparsa velocissima nei test catalani e da molti indicata come la vera nuova forza da battere nel midfield. Merito della nuova RP20, che però in tanti hanno già maliziosamente ribattezzato W10 bis, per le enormi somiglianze con la Mercedes campione del mondo in carica.

McLaren e Renault su tutte, principali contendenti lo scorso anno al ruolo di ‘best of the rest’, hanno mosso attacchi abbastanza diretti alla scuderia di Lawrence Stroll, arrivando anche a ventilare l’ipotesi di un reclamo ufficiale contro le auto guidate da Lance Stroll e Sergio Perez. Da Silverstone però non è mancata una replica piccata dei diretti interessanti, che ancora una volta hanno smentito le accuse di aver ricevuto i progetti della W10 dalla Mercedes. “È qualcosa che desideravamo fare da molto tempo, ma non avevamo il budget – ha spiegato al sito ufficiale della F1 il direttore tecnico Andy Green in merito alla rivoluzione aerodinamica della vettura – per noi è stata una mossa naturale al 100% da fare. Ci incoraggia il fatto che le persone parlino di noi, lamentandosi. Questa per me è l’indicazione che stiamo facendo qualcosa di buono. Se fossimo in fondo al gruppo nessuno menzionerebbe ciò che abbiamo fatto”.

Green poi ha voluto togliersi anche qualche sassolino dalle scarpe, senza fare nomi diretti ma ribattendo in maniera piuttosto diretta a quelle scuderie che contestano la regolarità del lavoro svolto dalla Racing Point: “Penso che [le lamentele] dipendano dal fatto che alcune squadre potrebbero non aver fatto un lavoro così buono come avrebbero dovuto, e penso che probabilmente lo stiamo vedendo – ha rilanciato l’inglese – ‘cavolo, non abbiamo fatto un buon lavoro’. Questo è quello che penserei io se guardassi dall’esterno. Noi abbiamo una squadra che è arrivata al quarto posto per due anni di fila (come Force India nel 2016 e 2017) quasi senza soldi, battendo team come la McLaren. Era quello che potevamo fare senza avere quasi niente. Pensare che una squadra del genere con un’iniezione di denaro e risorse non avrebbe migliorato era da ingenui“ ha concluso.

Fonte: https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-team/racing-point-chi-si-lamenta-non-ha-lavorato-bene-f1-andy-green-perez-stroll-mclaren-renault-test-484075.html
Solo chi non capisce un c***o di F1 poteva pensare "Che spettacolo! Si giocano all'ultimo giro il mondiale!", perché non si giocavano un c***o! Uno aveva una gomma di tre secondi più veloce

M. Bobbi

MondoMcLaren - Il forum italiano dei tifosi McLaren

Re:Test invernali 2020: 19-21 e 26-28 febbraio 2020
« Risposta #161 il: 01 Marzo 2020, 12:31:33 »

Offline mp4-89

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 3440
  • Sesso: Maschio
  • La mia fede la devo tutta ad un finlandese!
  • +1 ricevuti: +65
  • Premi oscar: Parabolicissima 2021Inception 2021Affari di Famiglia 2021, con vinz1926...
Re:Test invernali 2020: 19-21 e 26-28 febbraio 2020
« Risposta #162 il: 01 Marzo 2020, 12:32:26 »
0
Spero che questi rompano dalla prima all'ultima gara
Solo chi non capisce un c***o di F1 poteva pensare "Che spettacolo! Si giocano all'ultimo giro il mondiale!", perché non si giocavano un c***o! Uno aveva una gomma di tre secondi più veloce

M. Bobbi

Offline Frenkoz

  • Moderatore
  • ***
  • Post: 12298
  • Sesso: Maschio
  • +1 ricevuti: +141
  • Premi oscar: Miglior colonna sonora 2015Opera Pellegrinaggi 2015Late show 2015...
Re:Test invernali 2020: 19-21 e 26-28 febbraio 2020
« Risposta #163 il: 01 Marzo 2020, 12:35:26 »
0
Racing Point: “Chi si lamenta non ha lavorato bene”

Il team inglese è al centro delle polemiche per il progetto della RP20, ma il direttore tecnico Andrew Green ha rispedito gli attacchi al mittente

I test di Barcellona hanno lasciato intendere che, salvo imprevedibili stravolgimenti, anche nel 2020 la battaglia per le primissime posizioni sarà una sfida a tre tra Mercedes, Red Bull e Ferrari, con i primi due team che paiono leggermente avvantaggiati sulla Scuderia. A centro gruppo però la sfida si è fatta, se possibile, ancora più serrata del 2019. Il grande punto interrogativo è naturalmente rappresentato dalla Racing Point, solo settima nell’ultima stagione ma apparsa velocissima nei test catalani e da molti indicata come la vera nuova forza da battere nel midfield. Merito della nuova RP20, che però in tanti hanno già maliziosamente ribattezzato W10 bis, per le enormi somiglianze con la Mercedes campione del mondo in carica.

McLaren e Renault su tutte, principali contendenti lo scorso anno al ruolo di ‘best of the rest’, hanno mosso attacchi abbastanza diretti alla scuderia di Lawrence Stroll, arrivando anche a ventilare l’ipotesi di un reclamo ufficiale contro le auto guidate da Lance Stroll e Sergio Perez. Da Silverstone però non è mancata una replica piccata dei diretti interessanti, che ancora una volta hanno smentito le accuse di aver ricevuto i progetti della W10 dalla Mercedes. “È qualcosa che desideravamo fare da molto tempo, ma non avevamo il budget – ha spiegato al sito ufficiale della F1 il direttore tecnico Andy Green in merito alla rivoluzione aerodinamica della vettura – per noi è stata una mossa naturale al 100% da fare. Ci incoraggia il fatto che le persone parlino di noi, lamentandosi. Questa per me è l’indicazione che stiamo facendo qualcosa di buono. Se fossimo in fondo al gruppo nessuno menzionerebbe ciò che abbiamo fatto”.

Green poi ha voluto togliersi anche qualche sassolino dalle scarpe, senza fare nomi diretti ma ribattendo in maniera piuttosto diretta a quelle scuderie che contestano la regolarità del lavoro svolto dalla Racing Point: “Penso che [le lamentele] dipendano dal fatto che alcune squadre potrebbero non aver fatto un lavoro così buono come avrebbero dovuto, e penso che probabilmente lo stiamo vedendo – ha rilanciato l’inglese – ‘cavolo, non abbiamo fatto un buon lavoro’. Questo è quello che penserei io se guardassi dall’esterno. Noi abbiamo una squadra che è arrivata al quarto posto per due anni di fila (come Force India nel 2016 e 2017) quasi senza soldi, battendo team come la McLaren. Era quello che potevamo fare senza avere quasi niente. Pensare che una squadra del genere con un’iniezione di denaro e risorse non avrebbe migliorato era da ingenui“ ha concluso.

Fonte: https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-team/racing-point-chi-si-lamenta-non-ha-lavorato-bene-f1-andy-green-perez-stroll-mclaren-renault-test-484075.html

Ma che vadano a quel paese.  Hanno candidamente ammesso che le sospensioni anteriori e posteriori sono state passate dalla Mercedes e chissà quanto altro. Altro che non lavorare bene, questi non hanno lavorato proprio, visto che gli hanno passato quasi un intero progetto. Certo che servono soldi per realizzare nuove parti, ma quando non devi spendere in ricerca e CFD per trovare la soluzione migliore è tutto gratis.

Copy Point maledetta, e Mercedes ancora di più.
W la McLaren!!!
W il Re!
W Ron Dennis!                                                            QUELLO CHE NON TI AMMAZZA, TI RENDE PIU' FORTE

Offline zipavelo

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 5990
  • Sesso: Maschio
  • Fare prima di dire
  • +1 ricevuti: +66
  • Vincitore FantaF1: 2019
  • Premi oscar: Spending Review 2021Disturbo della Quiete Pubblica 2021Domande Legittime 2021...
Re:Test invernali 2020: 19-21 e 26-28 febbraio 2020
« Risposta #164 il: 01 Marzo 2020, 12:44:36 »
0
Senza tanti giri di parole ci hanno nominato.
La guera é inizziata.
Fare prima di dire.


MondoMcLaren - Il forum italiano dei tifosi McLaren

Re:Test invernali 2020: 19-21 e 26-28 febbraio 2020
« Risposta #164 il: 01 Marzo 2020, 12:44:36 »