Autore Topic: McLaren commissiona la costruzione di una nuova fabbrica per la Indy  (Letto 66 volte)

Offline BOSS

  • Amministratore
  • *****
  • Post: 5116
  • Sesso: Maschio
  • +1 ricevuti: +96
McLaren Racing commissiona la costruzione della nuova struttura per la Indycar a Whitestown, in Indiana
Un chiaro segnale del nostro impegno in Indycar


McLaren Racing ha confermato di aver commissionato una nuova struttura IndyCar per il team Arrow McLaren SP, la cui costruzione dovrebbe cominciare nella seconda metà del 2022. E' già in corso un'intensa progettazione e una dettagliata pianificazione e si prevede che la nuova struttura diventi operativa tra il 2023 e l'inizio del 2024. La struttura sarà situata a nord di Indianapolis a Whitestown, nell'Indiana.

Zak Brown, CEO di McLaren Racing, ha annunciato la notizia durante l'Indiana Global Economic Summit.

Con Arrow McLaren SP che ha disputato tre appuntamenti nella NTT INDYCAR SERIES nel 2023, il team punta a espandersi nel lungo termine. Riflettendo l'impegno della McLaren per l'importanza di IndyCar e del Nord America, la nuova struttura raddoppierà le dimensioni della struttura attuale, con oltre 97.000 piedi quadrati di spazio. La struttura fornirà anche un numero significativo di posti di lavoro aggiuntivi di alta qualità, in una serie di categorie.

La sostenibilità sarà sin da subito un obiettivo centrale per la progettazione e la costruzione, con caratteristiche ecologiche incentrate sul benessere delle persone.

La nuova struttura combinerà uffici moderni con aree tecniche, spazi per officine, aree logistiche e di trasporto e persino uno spazio dedicato al team per esercitarsi ai pit stop. L'edificio sarà dotato anche di una palestra con un'enfasi sulla scienza dello sport, consentendo a tutti i dipendenti di concentrarsi sul proprio benessere fisico e mentale dentro e fuori dalla pista.

La struttura guarderà anche al futuro, con particolare attenzione ai progressi della tecnologia e dell'ingegneria, che mostra ancora rispetto per la storia della McLaren a Indianapolis e il pedigree del motorsport. I programmi di sviluppo avanzati della McLaren, come Accelerator & Engage, saranno molto presenti.

McLaren Racing sta cercando di iniziare la preparazione e la costruzione del sito in agosto o settembre, con un tempo di costruzione stimato di poco più di 18 mesi.

Zak Brown, CEO di McLaren Racing, ha dichiarato:

“Sono lieto di poter confermare questa notizia. Parte della nostra strategia a lungo termine per Arrow McLaren SP consiste nel trasferire il team in una nuova struttura adatta al futuro. Questo è sia un chiaro segno del nostro impegno per IndyCar e anche per la comunità di Whitestown, la città di Indianapolis e lo stato dell'Indiana, che è stata la casa di IndyCar sin dall'inizio dello sport"

Taylor Kiel, Presidente di Arrow McLaren SP, ha dichiarato:

“Questa nuova struttura sarà un catalizzatore per il motorsport e la crescita del business per la McLaren Racing in Nord America. Stiamo lavorando mano nella mano con i funzionari di Whitestown durante l'intero processo, assicurandoci di creare un ambiente di lavoro d'eccellenza. Non vediamo l'ora di avere una nuova casa per il nostro team con accesso alle risorse d'avanguardia di cui c'è bisogno per conquistare vittorie e campionati. Investimenti come questo non fanno altro che dimostrare l'entusiasmo e la crescita intorno alla IndyCar a livello locale e nazionale"

Eric Holcomb, governatore dell'Indiana, ha dichiarato:

"La reputazione dell'Indiana come leader negli sport motoristici continua a guadagnare punti con aziende come McLaren Racing che scelgono di investire nel nostro Stato. Quando il Sec. Chambers e io ci siamo incontrati con Zak Brown durante il nostro recente viaggio in Europa, siamo rimasti estremamente colpiti dal fatto che la sostenibilità e l'adattabilità siano state le chiavi del loro successo. Questo si allinea perfettamente con ciò che stiamo costruendo qui in Indiana"

Brad Chambers, Segretario al Commercio dell'Indiana, ha dichiarato:

“Sono orgoglioso di supportare la crescita della McLaren Racing in Indiana poiché l'azienda crea carriere di qualità e si aggiunge alla già vivace industria degli sport motoristici del nostro Stato, consolidando ulteriormente la posizione dell'Indiana come capitale mondiale degli sport motoristici. L'attenzione dell'azienda sulla sostenibilità è perfettamente in linea con la visione 5E dell'IEDC per il futuro".


fonte: mclaren.com
traduzione a cura di MondoMcLaren

« Ultima modifica: 27 Maggio 2022, 10:04:15 da BOSS »

MondoMcLaren - Il forum italiano dei tifosi McLaren