Autore Topic: Gilles Villeneuve  (Letto 29373 volte)

Offline riccardo

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 13071
  • Sesso: Maschio
  • +1 ricevuti: +16
  • Premi oscar: Meu Amigo Charlie 2019Soluzioni innovative 2011Standard & Poor's 2010...
Re:Gilles Villeneuve
« Risposta #30 il: 08 Maggio 2009, 20:23:24 »
0
non sono d'accordo con questa santificazione, solo la morte lo ha reso leggendario.
Per anagrafica , purtroppo , stavo vedendo le immagini in diretta.Passai un pomeriggio completamente di gesso, il groppo in gola e le lacrime strozzate,come per chiunque altro pilota, da Paletti a Ratzemberger, Senna no , non stavo guardando la TV, (ero a imola)
Chi era Villeneuve , secondo il mio giudizio? un pazzo, un deficiente, un grande pilota che non avrebbe mai vinto un mondiale, il giro a 3 ruote? da squalifica.
I morti da lui causati per gli incidenti creati? non se ne parla.

PERCHE' ???
Semplice era un pilota rosso in anni di magra nei quali non avevano niente a cui attaccarsi, quindi glorificarono uno sfascia carrozze.Fate il conto fra gp vinti e macchine sfasciate

Perchè tutto questo alleluja , questa santità , non è riservata , almeno un decimo, ad un vero pilota , ad un vero fenomeno del volante che era Peterson?
semplice, non era un rosso

MondoMcLaren - Il forum italiano dei tifosi McLaren

Re:Gilles Villeneuve
« Risposta #30 il: 08 Maggio 2009, 20:23:24 »

jimclark

  • Visitatore
Re:Gilles Villeneuve
« Risposta #31 il: 11 Maggio 2009, 17:16:57 »
0
Anche io ero a Imola, era il primo GP dal vivo.
Io e Riccardo oggi sembriamo fatti per non essere d'accordo  :-)
Ronnie Peterson è stato un grandissimo, tra l'altro era l'idolo di Gilles, e anche io ricordo perfettamente dov'ero e con chi quando Gilles se n'è andato. Gli "achievements" di Gilles vanno oltre le classifiche o i numeri. Anche Schumacher è  rosso ed è il piu' vincente di sempre, ma nessuno lo amerà mai come quello lì che ha vinto sei gran premi: il motivo va oltre le corse e affonda le sue radici nel rapporto dell'uomo con la sua esistenza attraverso la velocità. Gilles è stato epico come Nuvolari.
Io sono un innamorato di Fangio, perchè la sua è stata la leggenda di un uomo normale, Senna è stato perfetto, ma Clark e Gilles stanno alle corse come Michel Vaillant, come due X-Men, come due supereroi della Marvel.
Per chi fosse interessato, consiglio due libri, "il piccolo aviatore" di Limina e, piu' in generale sul perchè piloti come Gilles ci seducono per sempre, "Alex guarda il Cielo" di Costa e Zanardi, Fucina edizioni, o anche e specie per i ferraristi "Gli indisciplinati" di Luca Delli Carri, stessa casa editrice.

Offline riccardo

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 13071
  • Sesso: Maschio
  • +1 ricevuti: +16
  • Premi oscar: Meu Amigo Charlie 2019Soluzioni innovative 2011Standard & Poor's 2010...
Re:Gilles Villeneuve
« Risposta #32 il: 11 Maggio 2009, 20:44:05 »
0
altri possono averlo amato, per me non era un pilota di F1 , ma uno sfascia carrozze che non avrebbe mai vinto un mondiale, chissà come mai , malgrado l'amore ,  il vecchiaccio non lo antepose al francese

McNIK

  • Visitatore
Re:Gilles Villeneuve
« Risposta #33 il: 11 Settembre 2009, 20:34:03 »
0
altri possono averlo amato, per me non era un pilota di F1 , ma uno sfascia carrozze che non avrebbe mai vinto un mondiale, chissà come mai , malgrado l'amore ,  il vecchiaccio non lo antepose al francese

Hei.......Riccardo.....io non potrei ripetere cio' che hai detto di Villeneuve xche' sarebbe banale .

In sostanza ...........sono d'accordissimo con te.

Solo al Drake, poteva piacere un pilota di media levatura e scassamacchine come Villeneuve .

MondoMcLaren - Il forum italiano dei tifosi McLaren

Re:Gilles Villeneuve
« Risposta #33 il: 11 Settembre 2009, 20:34:03 »

McNIK

  • Visitatore
Re:Gilles Villeneuve
« Risposta #34 il: 11 Settembre 2009, 20:35:42 »
0
non sono d'accordo con questa santificazione, solo la morte lo ha reso leggendario.
Per anagrafica , purtroppo , stavo vedendo le immagini in diretta.Passai un pomeriggio completamente di gesso, il groppo in gola e le lacrime strozzate,come per chiunque altro pilota, da Paletti a Ratzemberger, Senna no , non stavo guardando la TV, (ero a imola)
Chi era Villeneuve , secondo il mio giudizio? un pazzo, un deficiente, un grande pilota che non avrebbe mai vinto un mondiale, il giro a 3 ruote? da squalifica.
I morti da lui causati per gli incidenti creati? non se ne parla.

PERCHE' ???
Semplice era un pilota rosso in anni di magra nei quali non avevano niente a cui attaccarsi, quindi glorificarono uno sfascia carrozze.Fate il conto fra gp vinti e macchine sfasciate

Perchè tutto questo alleluja , questa santità , non è riservata , almeno un decimo, ad un vero pilota , ad un vero fenomeno del volante che era Peterson?
semplice, non era un rosso

Quoto appieno anche questo stupendo post.

McNIK

  • Visitatore
Re:Gilles Villeneuve
« Risposta #35 il: 11 Settembre 2009, 20:44:32 »
0
Queste le caratteristiche a mio parere di Villeneuve.

Guidava sporco ,ma molto.

Pilota troppo impulsivo.

Sembrava uno di noi al volante ,destreggiandosi a destra e a manca .

Rompeva troppe monoposto ma non ha mai vinto un mondiale .

Sono davvero felice che in mecca ha solo provato senza mai correrci .

Ps. non voglio sembrare aggressivo ,ma io questo pilota non l'ho mai digerito.

Una cosa che mi ha dato fastidio alla sua morte è che molti hanno detto che è morto anche x causa di PIroni ,soltanto xche' erano arrabbiati tra loro ,Villeneuve mori' xche' a tutti i costi voleva scavalcare i tempi di Didier ,scusate ma lo trovo infantile sfidare il collega x il semplice fatto che non si parlavano .

Offline riccardo

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 13071
  • Sesso: Maschio
  • +1 ricevuti: +16
  • Premi oscar: Meu Amigo Charlie 2019Soluzioni innovative 2011Standard & Poor's 2010...
Re:Gilles Villeneuve
« Risposta #36 il: 11 Settembre 2009, 21:43:47 »
0
Combinazione Mcnik , oggi parlavo con un rosso d'annata, 60 anni , la F1 la segue da quando aveva 10 anni, finalmente un appassionato di F1 tifoso rosso, in questa definizione c'è la differenza.
Lui per primo ha detto quello che noi stiamo dicendo.Secondo Lui non avrebbe mai vinto il mondiale, ovviamente è contro alla stragrande maggioranza di suoi colleghi di tifo.
Quoto McNik quando sottolinea che il dissidio tra villeneuve e pironi non  c'entra nell'incidente, l'incomprensione e la troppa foga di villeneuve lo avrebbe ammazzato lo stesso anche senza pironi.
Perchè? perche villeneuve gareggiava gara per gara

McNIK

  • Visitatore
Re:Gilles Villeneuve
« Risposta #37 il: 11 Settembre 2009, 21:57:00 »
0
Combinazione Mcnik , oggi parlavo con un rosso d'annata, 60 anni , la F1 la segue da quando aveva 10 anni, finalmente un appassionato di F1 tifoso rosso, in questa definizione c'è la differenza.
Lui per primo ha detto quello che noi stiamo dicendo.Secondo Lui non avrebbe mai vinto il mondiale, ovviamente è contro alla stragrande maggioranza di suoi colleghi di tifo.
Quoto McNik quando sottolinea che il dissidio tra villeneuve e pironi non  c'entra nell'incidente, l'incomprensione e la troppa foga di villeneuve lo avrebbe ammazzato lo stesso anche senza pironi.
Perchè? perche villeneuve gareggiava gara per gara


Io sostenni al tempo (e purtroppo ho avuto ragione) che prima o poi Villeneuve avrebbe rischiato la morte x la sua eccessiva foga .........ripeto con dolore profondo ....... Purtroppo ho avuto ragione.

ps. come mi hai appena dimostrato........ci sono anche ferraristi coerenti .(il tuo amico 60enne.

ciauu

MondoMcLaren - Il forum italiano dei tifosi McLaren

Re:Gilles Villeneuve
« Risposta #37 il: 11 Settembre 2009, 21:57:00 »

Offline riccardo

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 13071
  • Sesso: Maschio
  • +1 ricevuti: +16
  • Premi oscar: Meu Amigo Charlie 2019Soluzioni innovative 2011Standard & Poor's 2010...
Re:Gilles Villeneuve
« Risposta #38 il: 11 Settembre 2009, 22:00:17 »
0
l'ho conosciuto oggi in un bar , ma siamo stati 1/2 ora a parlare, avevamo fretta tutti e 2 :-ahah

McNIK

  • Visitatore
Re:Gilles Villeneuve
« Risposta #39 il: 11 Settembre 2009, 22:04:35 »
0
l'ho conosciuto oggi in un bar , ma siamo stati 1/2 ora a parlare, avevamo fretta tutti e 2 :-ahah

Basta anche mezzora x capire certe qualita' in una  una persona ........non credi?

Offline riccardo

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 13071
  • Sesso: Maschio
  • +1 ricevuti: +16
  • Premi oscar: Meu Amigo Charlie 2019Soluzioni innovative 2011Standard & Poor's 2010...
Re:Gilles Villeneuve
« Risposta #40 il: 11 Settembre 2009, 22:10:26 »
0
certo!


mauriturbo

  • Visitatore
Re:Gilles Villeneuve
« Risposta #41 il: 11 Settembre 2009, 22:18:26 »
0
Per giudicare in modo giusto dovremmo considerare la f1 di allora.......lo sbaglio forse è quello di utilizzare il presente per criticare il passato.

Sono sempre stato un Laudiano,ho visto Gilles decine di volte dietro alle reti di Fiorano e ho assistito alle proverbiali uscite dal circuito con la 308 in derapata.

Non sono mai riuscito a darmi un giudizio completo su quell'uomo,comunque la f1 di quei tempi era un qualcosa di assurdo se paragonata ai nostri tempi.

MondoMcLaren - Il forum italiano dei tifosi McLaren

Re:Gilles Villeneuve
« Risposta #41 il: 11 Settembre 2009, 22:18:26 »

Offline riccardo

  • Tifoso/a McLaren
  • *
  • Post: 13071
  • Sesso: Maschio
  • +1 ricevuti: +16
  • Premi oscar: Meu Amigo Charlie 2019Soluzioni innovative 2011Standard & Poor's 2010...
Re:Gilles Villeneuve
« Risposta #42 il: 11 Settembre 2009, 22:19:47 »
0
io questo lo pensavo allora

mauriturbo

  • Visitatore
Re:Gilles Villeneuve
« Risposta #43 il: 11 Settembre 2009, 22:29:10 »
0
Sì certo indubbiamente questo personaggio o lo amavi o lo odiavi,personalmente essendo Laudiano vedevo le sue gesta come fumo negli occhi.

Ora a distanza di tanto tempo il mio giudizio si è ammorbidito,faceva quello che amava fare a suo modo e ha pagato con la vita.

McNIK

  • Visitatore
Re:Gilles Villeneuve
« Risposta #44 il: 11 Settembre 2009, 22:32:17 »
0
Per giudicare in modo giusto dovremmo considerare la f1 di allora.......lo sbaglio forse è quello di utilizzare il presente per criticare il passato.

Sono sempre stato un Laudiano,ho visto Gilles decine di volte dietro alle reti di Fiorano e ho assistito alle proverbiali uscite dal circuito con la 308 in derapata.

Non sono mai riuscito a darmi un giudizio completo su quell'uomo,comunque la f1 di quei tempi era un qualcosa di assurdo se paragonata ai nostri tempi.


LA MIA critica esposta oggi a Rick ...è uguale a quella che ho fatto nel lontano 1982 ,maggio, Zolder e ancor prima.

MondoMcLaren - Il forum italiano dei tifosi McLaren

Re:Gilles Villeneuve
« Risposta #44 il: 11 Settembre 2009, 22:32:17 »